6 Gennaio 1991 - 2024, per non dimenticare: a Vibo l'iniziativa di Libera in ricordo di Onofrio Addesi e Francesco Augurusa

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images 6 Gennaio 1991 - 2024, per non dimenticare: a Vibo l'iniziativa di Libera in ricordo di Onofrio Addesi e Francesco Augurusa

  05 gennaio 2024 14:44

"Sabato 6 gennaio 2024 ricorderemo Onofrio Addesi e Francesco Augurusa, vittime innocenti della ‘ndrangheta caduti durante la terribile mattanza conosciuta come la ‘Strage della Befana’.                           

Ci ritroveremo per la celebrazione della Santa Messa in loro suffragio nella Chiesa Madre “Santa Maria delle Grazie” di Sant’Onofrio alle ore 11:00 e, subito dopo, nella Pizza Umberto I per deporre una corona di fiori sulla targa a loro dedicata".

Banner

A comunicarlo è Il Coordinamento provinciale di Libera Vibo Valentia.

Banner

"Un momento di raccoglimento e di preghiera nel ricordo di due uomini che nulla avevano a che fare con le dinamiche criminali e che purtroppo, rimasero vittime del fuoco incrociato che, in quei tempi, insanguinava la città a causa di una guerra per il controllo del territorio da parte di due ‘ndrine rivali, i Bonavota da un lato, veri destinatari dell’agguato del 6 gennaio, e i Petrolo-Matina-Bartolotta dall’altro.

Nella piazza teatro di quella violenza inaudita che ha segnato un’intera comunità, ora predomina, invece, il ricordo di due uomini buoni la cui memoria deve essere monito per il risveglio delle coscienze e per incanalare positivamente ogni energia di impegno e partecipazione per il riscatto di un intero territorio".

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner