8 marzo, il Comune di Isola Capo Rizzuto rivolge un pensiero particolare per le donne ucraine

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images 8 marzo, il Comune di Isola Capo Rizzuto rivolge un pensiero particolare per le donne ucraine

  08 marzo 2022 18:35

"Il nostro pensiero oggi va soprattutto alle donne ucraine impegnate a difendere la propria patria, ad aiutare i propri uomini sul fronte. Ci sono Donne che hanno deciso di combattere, altre che pensano al sostentamento alimentare dei soldati, altre ancora curano i feriti.

Tante sono andate via per proteggere i propri figli e sono state costrette ad abbandonare la propria casa, la propria terra, da un giorno all'altro. Donne che hanno visto i sacrifici di una vita rasi al suolo da missili e bombe. Hanno visto davanti ai loro occhi morte e distruzione. Tra le tante immagini abbiamo nella mente quella donna uccisa insieme ai propri figli mentre tenta di scappare dai luoghi di guerra.

Banner

È a lei e a tutte le donne ucraine che vogliamo dedicare questa giornata, con la speranza che presto tutto questo possa finire e loro possano tornare alla normalità, anche se una normalità, dopo tutto quello che è successo, sarà difficile da vivere.

Banner

Estendiamo il messaggio di auguri a tutte le donne".

Banner

Così, in una nota, il Comune di Isola Capo Rizzuto, il cui sindaco è Maria Grazia Vittimberga.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner