A Catanzaro 30 anni di arte, disciplina e passione con la Compagnia Studio Danza  

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images A Catanzaro 30 anni di arte, disciplina e passione con la Compagnia Studio Danza  
Compagnia Studio Danza
  01 luglio 2024 17:18

È andato ieri sera in scena al Teatro Politeama di Catanzaro lo spettacolo celebrativo della Compagnia Studio Danza dal titolo “La danza forma originaria dell’essere” con la direzione artistica di Gyula Molnár, il rinomato Maestro ungherese che da 30 forma artisticamente giovani calabresi e non solo e che di recente si è pregiato del titolo assoluto “Migliore coreografia” nel concorso internazionale Barcellona Dance Award 2024.

Coreografie di Carmen D’Angelo per il classico, Giordano Novielli per il contemporaneo, Marvin Vozza e Stefano Ferraro per l’hip hop.

Banner

Lo spettacolo, celebrativo dei 30 anni di attività della Scuola, ha visto la partecipazione anche di ex allievi:
allievi che hanno fatto della danza la loro professione, allievi che continuano a portare la danza nel cuore e allievi la cui linfa vitale sarà sempre la danza e che ad oggi collaborano con la Scuola stessa.

Banner

In scena, come di consueto, Compagnia Studio Danza  ha portato un balletto tratto dal repertorio classico, il “Don Chisciotte” - con musica di Minkus - che ha visto soliste le allieve Sara Citriniti e Giulia Daniele e che ha incantato il teatro con i suoi costumi realizzati dalla stilista Verusca de Noia.
Ad emergere, oltre alla bravura e alla simpatia dei più piccoli, le coreografie di rilievo del Maestro Gyula Molnar “American Suite” con musica di Antonín Dvorák che ha visto impegnati i corsi avanzati della Scuola e “My Fair Lady” tratta dalla celebre commedia musicale.

Banner

Da Mosca sono giunti i migliori auguri per il trentesimo anniversario, tramite videomessaggio, da parte della Direttrice Larisa Ledyah dell’Istituto delle Arti coreutiche russo che ha collaborato in passato con la Scuola catanzarese nell’allestimento del balletto di repertorio “La Bayadere” interpretato dagli allievi russi e dagli allievi di Compagnia Studio Danza. Esperienza che è poi culminata con uno scambio interculturale tra le due scuole.

Uno spettacolo che si è contraddistinto non solo per la bellezza delle coreografie e la bravura degli allievi, ma anche per le emozioni date al pubblico che ha espresso tutto il suo calore con vasta partecipazione.

Compagnia Studio Danza non si ferma, tra poche ore in partenza per Budapest per partecipare all’ Intensive Summer Course, presso la scuola del Teatro dell’Opera di Budapest che vedrà i propri allievi impegnati in sette ore giornaliere di studio nelle classi di classico, tecnica di punte, repertorio, fisiotecnica e danze di carattere.
Pronti sempre a garantire ai propri allievi esperienze di respiro internazionale.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner