A Catanzaro Lido cresce la paura per le baby gang: alcuni episodi di violenza ripresi dalle telecamere

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images A Catanzaro Lido cresce la paura per le baby gang: alcuni episodi di violenza ripresi dalle telecamere

  02 ottobre 2021 19:56

Oramai da qualche mese a Catanzaro Lido, punto di attrazione per turisti e di aggregazione per molti cittadini dell’interland, imperversano baby gang  (e, non solo) che aggrediscono minori (e, non solo), rendendosi anche responsabili di alcuni furti, a volte con violenza sulle persone, a loro volta spesso minorenni.

Un tipico atteggiamento aggravato dal metodo mafioso, per la violenza verbale e fisica utilizzata e per la capacità di porre in essere dei veri e propri atti delinquenziali, liberi di circolare addirittura con martelli a due punte di acciaio solitamente in dotazione nei mezzi di trasporto pubblico  per rompere i vetri in caso di emergenza e utilizzati per intimorire le vittime di turno.   

Banner

A spalleggiarli anche persone adulte, che solitamente li seguono dall’interno di un veicolo.

Banner

La violenza di questi giovani ha subito nell’ultimo periodo una escalation non più accettabile, alla violenza verbale si è aggiunta quella fisica, con tanto di calci e pugni. In alcuni casi le le vittime vengono addirittura accerchiate e impedito loro di allontanarsi, commettendo un vero e proprio sequestro di persona. E, molti dei fatti denunciati dai genitori di alcuni minori aggrediti, sarebbero stati ripresi dai sistemi di videosorveglianza di alcuni esercizi commerciali.

Banner

E’ evidente che tale situazione ha determinato nelle vittime un grave senso di frustrazione e timore misto ad ansia, che le porta a stare lontane da quelle aree di Catanzaro Lido “battute” dalle new gang del territorio, composte soprattutto da minori di etnia rom, con azioni “punitive” messe in atto in branco.

Le forze dell'ordine chiaramente non bastano per restituire il senso di sicurezza perduto, in un quartiere che sarà sicuramente inserito tra le priorità dell'agenda del nuovo questore Maurizio Agricola.

LEGGI QUI. Catanzaro. Si è insediato oggi il nuovo Questore Maurizio Agricola

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner