A Cropani sorrisi, colori e allegria al nuovo Centro di aggregazione con l'iniziativa “Alle radici della cultura”

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images A Cropani sorrisi, colori e allegria al nuovo Centro di aggregazione con l'iniziativa “Alle radici della cultura”

  25 aprile 2022 09:36

 Sorrisi, colori e allegria hanno fatto da cornice, nei giorni scorsi, alla meravigliosa iniziativa “Alle radici della cultura”, promossa e organizzata dall’ associazione Ginevra, con sede a Cropani.

                                               

Banner

Una giornata dal forte valore educativo, quella che rientra nell’ambito delle attività del progetto Bella Piazza, realizzato con il sostegno di Fondazione con il Sud, che ha visto i piccoli protagonisti prendere parte e condividere preziosi momenti di socializzazione, aggregazione, ed ancora attività didattiche e ludiche, portate avanti anche attraverso la cura di graziose e colorate aiuole.

Banner

Vedere grandi e piccini  prendere parte alla manifestazione con entusiasmo e gioia- ha dichiaro la presidente Velia Lodariha significato per noi socie e per la nostra comunità tutta, un prezioso passo in avanti, considerando il difficile periodo storico”.

Banner

Per l’occasione l’azienda Calabria Verde ha donato 150 piantine che sono state impiegate nel corso della giornata, mediante i piccoli e coinvolgenti  laboratori ludici realizzati con il coinvolgimento degli alunni della scuola primaria di Cropani Marina, e messi in atto grazie anche al contributo dell’associazione Rangers del Mediteranneo, partener del progetto Bella Piazza.

Tante le iniziative in programma presso il nuovo Centro di aggregazione, realizzato dall'Associazione Ginevra con il sostegno di Fondazione con il Sud. “Lo stesso è pronto a diventare un punto di riferimento per il territorio- fanno sapere da Ginevra, ricordando la mission  principale-  una Bella Piazza aperta, accogliente e soprattutto accessibile a tutti, un luogo di aggregazione capace di accogliere adulti e bambini”

Proprio l’idea dell’accoglienza e dello stare assieme hanno rappresentato fonte d’ispirazione per il suggestivo murales,  curato da Alessandro Scarfone e Brunella Pisani,  riprodotto in questi giorni sulla facciata principale del centro. "Abbiamo scelto un'immagine così forte e simbolica perchè-  sottolineano da Ginevra -Vogliamo che il nostro Centro di aggregazione sia una piazza in grado di rilanciare la cultura della condivisione e dello stare assieme nella nostra comunità e in tutto il comprensorio di riferimento. Il murales, non a caso, raffigura l'albero della vita: albero con le foglie vive e vitali di colore verde. Perché il verde è il colore della speranza e della vita”.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner