A Giarre la scuderia catanzarese 'New Generation Racing' si presenta con 7 piloti: obiettivo vincere

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images A Giarre la scuderia catanzarese 'New Generation Racing' si presenta con 7 piloti: obiettivo vincere

  04 luglio 2024 14:02

 In quel di Giarre la New Generation Racing si presenterà in gran numero e lo farà con ben sette piloti. La scuderia Catanzarese nella gara Sicula quindi si schiererà in più classi e andrà alla ricerca di risultati positivi con i propri piloti. Tra "ritorni in campo" e chi è alla ricerca di conferme o riscatto, si proverà a raccogliere il massimo in un percorso abbastanza impegnativo. La 25^ Giarre Montesalice Milo in provincia di Catania è valida per il CIVM Sud e per il Campionato Italiano Bicilindriche.

 
Nelle Bicilindriche proverà a confermarsi dopo le ottime prestazioni delle ultime gare Gianfranco Mercuri, che a bordo della sua Fiat 126 700 di gruppo 2 tenterà l'assalto alla vetta, pur sapendo di affrontare una concorrenza che come al solito sarà di gran livello.
 
Nella Racing Start saranno tre i piloti che rappresenteranno la NGR e tra l'altro c'è da segnalare che due piloti in questo gruppo sono Under 23. Un bel segnale che testimonia di come la stessa scuderia punti molto anche su coloro che hanno un sogno e cercano di avvicinarsi al mondo delle corse sin da giovani. Francesco Pio Santise e Giovanni Marchio saranno al via entrambi su Peugeot 106 di classe 1400. Entrambi sono alla ricerca di novità positive e questa gara potrà solo far crescere la loro esperienza.
In classe 1600 dopo la gara di Sortino torna al via anche Andrea Cono Genova, che con la sua Citroen C2 vorrà continuare a crescere su questa nuova macchina a sua disposizione.
 
Nelle Racing Start Plus è alla ricerca di riscatto Alessandro Cappello, che ha sempre dimostrato un gran passo per poi imbattersi nella sfortuna che in queste gare lo ha colpito fortemente. Sulla sua Peugeot 106 vorrà portare a casa la vittoria in classe 1400, rendendo giustizia alle precedenti gare.
 
Altri due driver saranno al via nel gruppo A-S con Saverio Scerbo e Luigi Cerva che rispettivamente correranno in classe 2000 e in classe 1400. L'esperto Saverio Scerbo correrà con la sua Renault Clio, mentre tornerà in gara il Catanzarese Luigi Cerva su Peugeot 106.
 
Programma intenso quello della Giarre Montesalice Milo che partirà da venerdì con le verifiche tecniche/sportive di rito. Poi sabato le prove che si svolgeranno in due manche e la gara domenica si disputerà sempre su due salite.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner