A Montepaone l'Unitá Cinofila di Salvataggio A.N.P.A.S. mette in salvo una donna che aveva difficoltà a tornare a riva

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images A Montepaone l'Unitá Cinofila di Salvataggio A.N.P.A.S. mette in salvo una donna che aveva difficoltà a tornare a riva
La spiaggia Montepaone (Foto di archivio)
  04 luglio 2022 14:17

Questa mattina a Montepaone Lido, il volontario Silipo Giancarlo e l'Unitá Cinofila di Salvataggio A.N.P.A.S. Croce Verde di Catanzaro (Giancarlo & Mae) hanno tratto in salvo una bagnante, S.L. classe '83, che in preda ad un crampo all'anca non riusciva a tornare a riva a causa del forte dolore.

L'Unitá Cinofila della Croce Verde di Catanzaro e il Mae si sono subito attivati per salvare la donna in difficoltà, portandola a riva e affidandola ai sanitari per le cure del caso.

Banner

GUARDA IL VIDEO: https://youtube.com/shorts/QL7i2

Banner

Ciò dimostra l'utilità sulle spiagge di personale competente, addestrato a rispondere prontamente ad ogni problema si presenti. Infine l'Unitá Cinofila di Salvataggio della Croce Verde di Catanzaro vuole ringraziare "la sua Presidente Avv. Dott.ssa Antonia Giglio, il Sindaco e la Giunta Comunale  che ci hanno dato la possibilità e la fiducia per poter vigilare sulle vite altrui"

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner