A Reggio l'incontro “I Salotti Biesse” dell’Associazione Culturale per il bene sociale

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images A Reggio l'incontro “I Salotti Biesse” dell’Associazione Culturale per il bene sociale

  28 giugno 2024 16:03

Si è svolto presso Spazio Open in via Filippini a Reggio Calabria il consueto incontro “I Salotti Biesse” dell’Associazione Culturale per il bene sociale fondata e presieduta da Bruna Siviglia. Il tema del salotto si è rilevato interessante e ricco di spunti di riflessione, l’argomento è tra i più attuali visto anche l’arrivo delle alte temperature: “Integratori alimentari: come e quando usarli?” questo il tema che ha piacevolmente intrattenuto i numerosi soci e tanti cittadini presenti all’incontro.  A relazionare sono stati la Dott.ssa Maria Antonietta Barilla Farmacista e Antonio Paolillo Tecnologo Alimentare. - Gli integratori alimentari non devono essere concepiti come sostituti di una sana e bilanciata alimentazione, il loro uso può essere utile, però, per piccoli periodi di tempo e solo in casi di stretta necessità - così ai microfoni la Dott.ssa Barilla che ha raccomandato ai presenti - di non abusare di integratori alimentari e soprattutto di chiedere sempre consiglio al proprio medico di famiglia o al farmacista di fiducia-. Molto si è parlato di multivitaminici ma anche di antiossidanti e energizzanti. Spunti di riflessione sull’importanza dei una sana e corretta alimentazione sono stati posti dal Dott. Antonio Paolillo il quale, dopo essersi soffermato sull’importanza di una corretta ed efficiente educazione alimentare, ha ripercorso brevemente la storia dell’alimentazione dagli ominidi ai nostri giorni - Il cibo è innanzitutto un dono e come tale va rispettato e condiviso evitando sprechi alimentari e rispettando il consumo stagionale dei prodotti agricoli e agroalimentari-. Un consumo di cibo responsabile e consapevole aiuta, non solo il nostro organismo ma anche il rispetto dell’ambiente e della sostenibilità. All’incontro sono intervenuti anche diversi medici che hanno contribuito con la loro esperienza professionale a divulgare informazioni utili ai consumatori.
Tanta la partecipazione  per un'iniziativa di  successo. 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner