A Sellia Marina residenti e turisti insieme per la giornata ecologica

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images A Sellia Marina residenti e turisti insieme per la giornata ecologica
Giornata ecologica Località San Vincenzo
  10 luglio 2019 13:41

di FRANCESCA FROIO

È stata realizzata presso località San Vincenzo di Sellia Marina una giornata ecologica dedicata alla pulizia della spiaggia. Residenti, turisti e semplici passanti si sono armati di guanti e sacchetti ed hanno lavorato assieme per contribuire ad eliminare numerosissimi rifiuti, di ogni genere, abbandonati dall’inciviltà sullo splendido tratto di spiaggia che ha fatto parlare di sé un anno fa, quando un meraviglioso esemplare di caretta caretta ha depositato le sue uova.

Banner

https://youtu.be/pJo34CiLaT4

Banner

“Ci auspichiamo che l’iniziativa di oggi sia solo l’inizio di una serie di attività mirate alla tutela e al miglioramento di quest’ area per troppo tempo abbandonata dalle istituzioni- ha dichiarato Pasquale Riccio, uno degli organizzatori - vogliamo lanciare un appello di speranza, prima di tutto alle persone, con l’auspicio che comprendano l’esistenza delle isole ecologiche, dove possono portare i loro rifiuti ingombranti, senza abbandonarli incivilmente sulle nostre spiagge a discapito dell’ambiente e di tutti gli esseri viventi che lo vivono”.

Banner

 

 

Tra i rifiuti raccolti, infatti, oltre a bottiglie di plastica e carcasse di ombrelloni, anche numerosissimi elementi di arredo come mobili  inutilizzati ed elettrodomestici non  funzionanti, frigoriferi e lavatrici.  

“Un appello lo rivolgiamo anche - ha proseguito Riccio- all’amministrazione, ad essa chiediamo una maggiore attenzione a questa area che  da tempo vuole essere considerata non un'area di serie B, servono servizi  più concreti ed un maggiore controllo finalizzato anche a sanzionare se necessario” .

 Un’occasione, dunque, anche per strappare la  promessa di  una maggiore attenzione all’amministrazione rappresentata dall’assessore Domenico Fulginiti giunto sul posto per distribuire i sacchetti destinati alla raccolta rifiuti.

“Ringraziamo di vero cuore tutti i presenti- ha dichiarato Alessandro gentile- i numerosi turisti che senza esitazione si sono impegnati assieme a noi, Legambiente Calabria circolo di Catanzaro che ha patrocinato l’evento e ci ha fornito guanti antinfortunistici, pettorine e cappelli ed ancora le persone che, non potendo essere presenti, hanno comunque voluto dare il loro contributo, come il signor Emanuele Pappalardo gestore del supermercato Contè”

“Dobbiamo tutelare l’ambiente, dobbiamo farlo con i fatti e con gli insegnamenti- ha concluso Gentile- per amore della nostra terra e soprattutto dei nostri figli, che sono il futuro”.

 

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner