Abramo Printing. 'Licenziamento illegittimo', la Corte d'Appello di Catanzaro ordina il reintegro di un lavoratore

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Abramo Printing. 'Licenziamento illegittimo', la Corte d'Appello di Catanzaro ordina il reintegro di un lavoratore

  09 aprile 2021 19:35

"È di oggi la notizia di un'altra sentenza della Corte d'appello di Catanzaro che, a seguito del ricorso promosso dalla Slc Cgil Calabria, dichiara illegittimo il licenziamento di un lavoratore. Certi che fosse solo una questione di tempo, esprimiamo grande soddisfazione per l'esito di questa ulteriore sentenza che conferma le ragioni delle nostre istanze. Ancora una volta fondamentale l'egregia difesa sostenuta dall'avvocato Danilo Colabraro, al suo ennesimo successo giuridico". 

"Questa meritata e gradita vittoria non allevia, però, le ferite lasciate da una gestione aziendale caratterizzata da incapacità gestionale e cecità manageriale che ha dilapidato un patrimonio industriale costruito grazie alle grandi competenze e professionalità delle maestranze". Così in una nota la segreteria regionale Slc Cgil Calabria.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner