Abusi edilizi, spaccio, infrazioni stradali e incendi: giro di vite dell'Arma nel Reventino

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Abusi edilizi, spaccio, infrazioni stradali e incendi: giro di vite dell'Arma nel Reventino

  14 febbraio 2024 12:16

I Carabinieri della Compagnia di Soveria Mannelli hanno intensificato i controlli stradali svolgendo un servizio coordinato a largo raggio che ha interessato, oltre al comune sede del Comando, anche altri centri del reventino.

I controlli, finalizzati soprattutto a prevenire gli incidenti stradali e la diffusione delle sostanze stupefacenti tra i giovani dell’area montana del Reventino e dei territori che lambiscono l’area urbana di Lamezia Terme, hanno consentito di sequestrare un modesto quantitativo di marijuana con conseguente segnalazione alla competente Prefettura di un giovane consumatore.

Banner

Durante il servizio, i militari dell’Arma hanno anche sventato il verificarsi di un incendio boschivo intervenendo prontamente, a seguito di segnalazione sul numero unico d’emergenza 112, presso un terreno privato ove una donna, per motivi in corso di accertamento, aveva dato fuoco ad alcune sterpaglie provocando un principio d’incendio che ha richiesto comunque l’intervento dei Vigili del Fuoco per la messa in sicurezza dell’area, nonostante i Carabinieri, con l’aiuto di alcuni cittadini, fossero riusciti a contenere le fiamme utilizzando dei mezzi di fortuna.

Banner

Tre persone sono state invece segnalate alla competente Autorità per abusi in materia edilizia, avendo elevato un edificio in difformità rispetto alla S.C.I.A. presentata al competente Comune.

Banner

Numerosi sono stati i veicoli e le persone sottoposte a controllo dai militari che hanno contestato 22 infrazioni alle norme del Codice della Strada con sanzioni pecuniarie per un importo complessivo di circa 8.000 Euro. Inoltre, un uomo è stato segnalato per guida in stato di ebbrezza alcolica. Due autovetture sono state sottoposte a sequestro amministrativo per mancanza della prescritta copertura assicurativa R.C.A..

L’attività preventiva dell’Arma dei Carabinieri proseguirà senza sosta, soprattutto nei fine settimana, al fine di garantire la sicurezza stradale ed il rispetto della legalità anche nelle aree più isolate del territorio lametino.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner