Ad Amaroni i carabinieri salvano un rapace notturno

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Ad Amaroni i carabinieri salvano un rapace notturno

  06 maggio 2024 09:42

 Nel centro abitato di Amaroni, su segnalazione di un cittadino i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Girifalco hanno salvato un “barbagianni”, un rapace notturno appartenente a “specie protetta”. L’esemplare ancora giovane di piccole dimensioni, in evidente difficoltà, faceva fatica a volare, ed era spaesato e correva il rischio di essere investito dalle auto in transito.

I militari in servizio di perlustrazione, accortisi della sua presenza e delle evidenti difficoltà, si sono fermati prestando le prime cure. Successivamente, il giovane rapace è sono stato affidato al Centro di Recupero Animali Selvatici C.R.A.S. di Catanzaro. Ora, il volatile verrà curato e osservato fino a quando non sarà giudicato guarito e pronto a spiccare nuovamente il volo.

Banner

L’episodio odierno oltre a confermare la costante presenza sul territorio delle pattuglie dell’Arma, ne sottolinea ulteriormente la grande sensibilità alle tematiche faunistiche ed ambientali e la grande sinergia con le comunità locali tra le quali l’Arma è chiamata ad operare.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner