Aggredito il sindaco di Dasà, Nesci: "Un atto di violenza inaudito e intollerabile"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Aggredito il sindaco di Dasà, Nesci: "Un atto di violenza inaudito e intollerabile"
Dalila Nesci
  17 febbraio 2022 11:20

 
 
“Tutta la mia solidarietà al sindaco di Dasà Raffaele Scaturchio, rimasto ferito a causa di una barbara aggressione all’interno degli uffici comunali ad opera di quattro persone. Un atto di violenza inaudito e intollerabile, che si consuma nei confronti di amministratore locale impegnato a lavorare per il territorio, ancor più grave alla luce dell’ipotesi che sarebbe scaturito dal recente sostegno del sindaco alla stazione dei Carabinieri di Arena. Esprimo il vivo apprezzamento per il lavoro svolto ogni giorno dalle nostre Forze dell’ordine e auspico che i vili aggressori vengano identificati quanto prima. Al sindaco Scaturchio e a tutta la comunità di Dasà va la nostra piena vicinanza”.
 
Lo dichiara la Sottosegretaria per il Sud e la Coesione territoriale Dalila Nesci.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner