Aggressione a Soverato, Lo Papa (Fisascat Cisl): "Occasione per ripensare a un tavolo tra politica ed istituzioni sul lavoro nel settore turistico"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Aggressione a Soverato, Lo Papa (Fisascat Cisl): "Occasione per ripensare a un tavolo tra politica ed istituzioni sul lavoro nel settore turistico"
Il segretario regionale di Fisascat Cisl Calabria, Fortunato Lo Papa
  03 agosto 2022 16:39

 
Il segretario regionale di Fisascat Cisl Calabria Fortunato Lo Papa stigmatizza quanto accaduto alla giovane lavoratrice straniera aggredita a Soverato dal suo titolare al quale aveva chiesto di essere retribuita per il lavoro svolto. «Immagini drammatiche quelle che sono state diffuse ma che accendono ancora di più i riflettori su quanto ci sia bisogno di lavorare sul sistema turismo in Calabria, con particolare attenzione ai lavoratori», afferma Lo Papa.

«Senza voler fare di tutta l’erba un fascio, ribadisco – afferma il cislino – la necessità, anzi, l’urgenza di un tavolo con politica ed istituzioni al fine di dare a imprenditori e lavoratori garanzie e tutele».

«Un Patto per il Lavoro, come quello sottoscritto in Liguria – spiega ancora il segretario -  permetterebbe di mettere in rete le imprese serie con l’Ispettorato del Lavoro e l’Inail. A tale proposito, è giusto sottolineare che manca nel territorio un adeguato numero di ispettori e controlli seri e a tappeto che possano servire ad evitare simili, gravissimi, gesti».

Banner

«Alla lavoratrice – conclude Lo Papa -  va la solidarietà della Fisascat Cisl con l’augurio che vengano fatte adeguate indagini per ricostruire quanto accaduto e che nessun lavoratore debba mai essere messo nelle condizioni di guardare al salario come un privilegio».

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner