Aggressione del sindaco di Dasà, la solidarietà di Gioventù nazionale Catanzaro

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Aggressione del sindaco di Dasà, la solidarietà di Gioventù nazionale Catanzaro
Logo Gioventù nazionale provincia di Catanzaro
  19 febbraio 2022 10:49

“Lo scorso 16 febbraio Raffaele Scaturchio, primo cittadino di Dasà, è stato aggredito all’interno del Municipio da quattro persone che facevano irruzione negli uffici e interrompevano una riunione presieduta dallo stesso Sindaco, il quale in seguito è stato costretto al ricovero ospedaliero”.  Ad affermarlo è Gioventù Nazionale di Catanzaro. 

“Le prime ricostruzioni fatte dalle forze dell’ordine, qualora trovassero conferma, renderebbero la vicenda più incredibile di quello che già sembra.

Banner

In ogni caso, a prescindere dal movente del gesto, ci auguriamo che quanto accaduto non basti ad arrestare l’impegno politico e amministrativo del Sindaco Scaturchio, al quale vogliamo mostrare massima vicinanza e solidarietà. Fatti simili non possono essere tollerati e richiedono la seria attenzione delle istituzioni”, conclude Gioventù nazionale.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner