AgriCat sostiene le aziende agricole per le perdite di fatturato a causa delle avversità atmosferiche

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images AgriCat sostiene  le aziende agricole per le perdite di fatturato a causa delle avversità atmosferiche

Domani 10 maggio alle 11, presso la sala Verde della Cittadella Regionale un incontro in Cittadella

  09 maggio 2022 09:30

di FRANCESCO IULIANO

 Si parlerà di impatto dei cambiamenti climatici sull’agricoltura locale ma anche di opportunità del nuovo fondo AgriCAT, nell’incontro dal titolo “Avversità atmosferiche in agricoltura: le opportunità del fondo AgriCAT”, organizzato dal Dipartimento Agricoltura della Regione Calabria e dal Consorzio di difesa delle produzioni agricole in Calabria (Condifesa Calabria), in programma domani 10 maggio alle 11, presso la sala Verde della Cittadella Regionale. 

Banner

All’evento, allestito nella sala Verde della Cittadella regionale in località Germaneto parteciperanno: il direttore del dipartimento delle Politiche europee ed internazionali e dello sviluppo rurale, Mauro Sella Bellini, il direttore di Ismea,  Camillo Zaccarini, il direttore generale del settore Agricoltura della Regione Calabria, Giacomo Giovinazzo, Il presidente dell’Associazione italiana di scienze dell’atmosfera e meteorologia, Dino Zardi, il presidente di Asnacodi Italia, Albano Agapiti, il direttore di Asnacodi Italia, Andrea Berti, il presidente del Condifesa Calabria, Pasquale Francesco Vecchio ed il responsabile del Condifesa Calabria, Paolo Sessa.

Banner

Sono previsti, inoltre, i saluti dell’assessore regionale alle Politiche agricole, Gianluca Gallo, dei presidenti delle organizzazioni professionali e della Federazione regionale Ordini dei dottori agronomi e forestali della Calabria.

Banner

«Le aziende agricole - ha commentato Paolo Sessa - sono in difficoltà per tanti aspetti legati alle contingenti situazioni internazionali. Una parte di responsabilità, è legata anche ai danni dovuti alle avversità atmosferiche.  C’è chi negli anni, superando la diffidenza, ha deciso di assicurarsi, riuscendo così a compensare le perdite ma c’è anche chi, pur assicurandosi, è rimasto toccato perché i danni non sono sempre totalmente rimediabili. C’è poi chi subisce le conseguenze delle avversità atmosferiche solo perché non sa di poterlo fare o come farlo. Per questo motivo abbiamo voluto riunire tutte le persone che, con la loro professionalità, rappresentano e sostengono il comparto agricolo in Calabria. Per conoscere il nemico comune che incombe in ogni stagione, anzi nemici e nemiche: gelo/brina, vento forte, grandine, siccità e pioggia, e fare squadra. Attivare tutte le opportunità, come il fondo AgriCAT, per portare avanti le produzioni e le eccellenze nostrane».

Per ulteriori informazioni contattare: Paolo Sessa, 334 5075218- e-mail: condifesa.codipacal@asnacodi.it

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner