Al Comprensivo di Cropani-Simeri Crichi le scuole dell'infanzia aprono le danze dell'amicizia con il progetto “Piacere di conoscerti”

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Al Comprensivo di Cropani-Simeri Crichi le scuole dell'infanzia aprono le danze dell'amicizia con il progetto “Piacere di conoscerti”

  25 marzo 2021 15:14

di FRANCESCA FROIO

L'anno scolastico 2020/2021 ha visto la nascita di un nuovo Istituto Comprensivo,  con l'accorpamento di due realtà scolastiche: quella di Cropani  e quella di Simeri Crichi, da anni affidate alla guida di Dirigenti scolastici in reggenza.

Banner

Banner

Il nuovo Istituto Cropani-Simeri, che comprende più plessi, dislocati e distanti fra loro, è stato affidato alla dirigente professoressa Antonella Mercuro, che sin dal primo giorno ha messo al centro il concetto di “Unione”.
Una vera e propria sfida, quella lanciata a tutta la comunità scolastica, che viene vinta quotidianamente, nonostante il complicato momento storico. Empatia, collaborazione e voglia di fare rappresentano, infatti, alcuni dei mattoni che, giorno dopo giorno, stanno contribuendo alla costruzione di quella che può essere considerata una seconda casa, custode da sempre del presente e madre del futuro: la scuola.

Banner

In un periodo incentrato sul distanziamento fisico, la Dirigente ha voluto invece puntare sull’avvicinamento di cuori e pensieri, obiettivo perseguito attraverso specifiche attività inserite del P.T.O.F., tra queste il progetto “Piacere di Conoscerti”.

Conoscenza del proprio territorio e di quello appartenente ai compagni di scuola distanti, ed ancora la nascita di un dialogo sempre più ampio sulla cultura paesaggistica, artistica e tradizionale, questi gli elementi chiave dell’iniziativa volta a garantire una sana scoperta e continuità tra le realtà scolastiche che costituiscono il nuovo Istituto Comprensivo.

                               

La finalità che guida questo progetto- ha spiegato la Dirigente- trova validità, inoltre, nelle indicazioni delle Nuove Competenze Europee in materia di cittadinanza, si propone di favorire lo scambio, il senso di vicinanza agli altri, il confronto, l'inclusione,  il desiderio della scoperta e la socializzazione con l'ambiente circostante,  naturale e artificiale”.

La scoperta dei diversi contesti di vita offre ancora l'opportunità di allargare i propri orizzonti, di sentirsi parte di un ambiente più ampio nella sua complessità, ed infine  di relazionarsi con esso e con le persone che lo vivono, dai più piccoli ai più grandi" .

Ad aprire  le danze dell'amicizia le scuole dell'infanzia, definite dalla stessa Mercuro “ Il giardino e la fucina della scuola”, nello specifico la sezione Coccinelle 1°A di Cropani e la sezione 2° di Roccani.
 “ Abbiamo voluto coinvolgere i bambini in attività di laboratorio e come obiettivo abbiamo individuato la riscoperta di costumi e tradizioni” Ha spiegato poi la maestra Pina Bianco.

La realizzazione del sepolcro, le tradizionali Cuzzupe e i Cudduri,  ed ancora l’invio delle tradizionali Palme, avvenuta nella giornata di ieri, da parte dei bambini di Roccani agli amici di Cropani, in segno di Pace, Amicizia e Rinascita.

       

A sigillare il prezioso momento e la significativa amicizia due rappresentanti dei genitori, Antonella Primerano (Roccani) e Romina Mazza( Cropani), e  la stessa dirigente Antonella Mercuro, che dopo aver espresso grande soddisfazione ha ringraziato le docenti che hanno seguito questa prima iniziativa: Pina Bianco, Adele Serravalle, Mariarosa Canino, Maria Tavella  e Caterina Dardano . 

Con il loro impegno e la loro dedizione- ha concluso la Dirigente-  hanno contribuito alla costruzione di un ponte verso quella che rappresenta la comune strada da percorrere”.

Tanti i progetti in cantiere, pronti ad essere realizzati.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner