All'avvocato catanzarese Luigi Bulotta il premio internazionale “Labore civitatis”

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images All'avvocato catanzarese Luigi Bulotta il premio internazionale “Labore civitatis”
Luigi Bulotta
  04 agosto 2022 19:15

L’avvocato catanzarese Luigi Bulotta, è stato individuato, da un’apposita commissione, tra i quindici destinatari del premio internazionale “Labore civitatis”, quale riconoscimento alla sua brillante carriera e ai successi ottenuti grazie ad impegno, lavoro ed etica. Il premio verrà conferito nell’ambito della XXIII edizione dell’annuale manifestazione “The Grand Award to Excellence”, destinata a premiare le eccellenze europee nel campo della letteratura e della vita lavorativa.

La cerimonia di premiazione, organizzata dall’Associazione nazionale degli insigniti dell’Ordine al Merito della Repubblica è prevista per il prossimo 17 settembre nella Basilica Reale e Pontificia di San Francesco da Paola in Piazza Plebiscito di Napoli.

Banner

 Bulotta, unico calabrese tra i destinatari del premio, attualmente avvocato libero professionista e docente alla facoltà di Economia e management aziendale all’UNICAL, ha alle spalle una lunga e qualificata carriera nella Pubblica amministrazione dove ha ricoperto importanti incarichi dirigenziali, anche di livello generale; è stato, infatti, direttore generale dell’Azienda Sanitaria di Catanzaro e Commissario Straordinario dell’Azienda di Cosenza; segretario e direttore generale in diversi comuni; nella Regione Calabria è stato dirigente generale del Dipartimento Turismo, in seguito del Dipartimento Bilancio e Patrimonio, del Dipartimento Controlli e, infine, del Dipartimento Organizzazione e Risorse umane. E’ stato anche dirigente dell’Ufficio legislativo della Giunta regionale, nonché coordinatore tecnico della Commissione Affari generali e istituzionale della Conferenza delle Regioni, giudice laico del Tribunale di Sorveglianza di Catanzaro. Autore di varie pubblicazioni e scritti, tra cui una monografia sui rapporti tra Stato e confessioni religiose in Italia.

Banner

A fianco della sua attività di alto dirigente pubblico, Bulotta ha svolto e svolge, da oltre 30 anni, attività a servizio della Chiesa di Catanzaro-Squillace, come Consigliere, Vice Presidente e, per 14 anni, Presidente dell’Istituto Diocesano Sostentamento del Clero, nonché incaricato per la promozione del sostegno economico alla Chiesa. Ha svolto e svolge varie attività in campo sociale quale presidente o componente del direttivo di alcune associazioni di promozione sociale. Attualmente è segretario nazionale della Consolidal. E’ stato anche Presidente della Fondazione regionale “Calabria Etica”, dove ha svolto un’intensa attività con varie iniziative, in particolare, a favore delle famiglie istituendo nelle cinque province calabresi dei Centri per la famiglia, quale strutture operative di supporto alla genitorialità e ha attivato forme di finanziamento per sostenere persone e famiglie vittime della criminalità organizzata. E’ stato componente del Consiglio dei delegati del Consorzio di Bonifica Ionio catanzarese ed è componente del Centro Servizi per il Volontariato Calabria Centro.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner