All’I.T.E. “Grimaldi-Pacioli” di Catanzaro la premiazione delle finali dei Giochi Matematici del Mediterraneo 2024

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images All’I.T.E. “Grimaldi-Pacioli” di Catanzaro la premiazione delle finali dei Giochi Matematici del Mediterraneo 2024

  10 aprile 2024 20:29

Il 5 aprile 2024 si è svolta presso l’I.T.E. “Grimaldi-Pacioli”, Scuola Polo, la cerimonia ufficiale di premiazione per le finali provinciali dei Giochi Matematici del Mediterraneo, giunti alla quattordicesima edizione, organizzati dall’Accademia Italiana per la Promozione della Matematica in collaborazione con l’Università degli Studi di Palermo.

Questo prestigioso evento è stato l'apice di un percorso curato, in tutte le fasi di area per le provincie di Catanzaro e Crotone, dalla Referente provinciale Prof.ssa Maria Pugliese.

Banner

Numerosi gli studenti coinvolti, di diversa età, dalla terza classe della Primaria alla terza classe della Secondaria di II Grado, che si sono sfidati per risolvere quiz di logica e di matematica a tempo e a difficoltà crescente.

Banner

I vincitori per categoria proseguiranno la loro corsa per la Finale Nazionale dei Giochi Matematici del Mediterraneo il 19 maggio prossimo presso l'Università degli Studi di Palermo, un premio riconosciuto dal MIM per l'eccellenza.

Banner

Il Dirigente Scolastico, Dott.ssa Lupia Cristina, ha espresso grande soddisfazione dichiarando che: “competizioni come questa aiutano i ragazzi ad avere un rapporto più sereno con la matematica, mettono in gioco capacità logiche di intuizione e di scoperta e sono, inoltre, da stimolo per i docenti, per attivare in classe modalità di lavoro replicabili anche al di fuori delle gare di matematica”.

Chiunque abbia insegnato matematica, in qualunque ordine di scuola, sa quanto i giochi siano un veicolo importante per aiutare a incanalare l’attenzione e la motivazione degli studenti nelle questioni matematiche.

Giocando si impara a risolvere problemi, cioè a fare quello che la matematica prevede.

I Giochi Matematici del Mediterraneo vogliono essere tutto questo: gioco, gara, momento di confronto e di crescita.

L'I.T.E. “Grimaldi-Pacioli” ha dimostrato ancora una volta un impegno costante nell'organizzazione di eventi di questo tipo e nell'attenzione dedicata all'insegnamento delle materie scientifiche.

Un plauso va anche a tutti gli alunni che hanno partecipato e ai docenti che li hanno guidati, per la valorizzazione delle eccellenze e per una scuola di qualità.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner