Ama Calabria, al Grandinetti di Lamezia domenica 16 il concerto del duo Marrini - Abilseitova (violino e pianoforte)

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Ama Calabria, al Grandinetti di Lamezia domenica 16 il concerto del duo Marrini - Abilseitova (violino e pianoforte)

  14 ottobre 2022 17:20

Domenica 16 ottobre 2022 alle ore 18,00 presso il foyer del teatro Grandinetti un nuovo importante appuntamento musicale con il violinista Sergio Marrini e la pianista Assel Abilseitova. Il concerto, organizzato da AMA Calabria e sostenuto dal Ministero della Cultura direzione generale dello spettacolo e della regione Calabria nell’ambito del progetto Calabria Straordinaria ha un ulteriore motivo d’interesse nel fatto che il violinista è nativo di Lamezia Terme ma come tanti giovani ha avuto modo di affermarsi all’estero e specificatamente in Svizzera dove risiede.

Sergio Marrini nasce nel 1984 a Lamezia Terme in una famiglia di musicisti. Nei primi cinque anni del suo percorso violinistico e musicale viene guidato e formato, a partire dal 1993, dal M° Claudio Cavalieri a Grosseto. Gia` dal 1994 si afferma sulla scena, vincendo diversi premi in concorsi nazionali. Successivamente viene seguito a Roma, privatamente, dal M° Riccardo Brengola e si diploma a 18 anni, con il massimo dei voti, la lode e la menzione speciale di merito, presso il Conservatorio «A. Buzzolla» di Adria (Ro) sotto la guida del M° Giacobbe Stevanato. In quegli stessi an- ni si perfeziona anche con il M° Domenico Nordio a Brescia e con il M°. Salvatore Accardo a Cremona. Tra i numerosi premi ricevuti, oltre al 1° Premio al concorso nazionale A.M.A. Cala- bria di Lamezia Terme ediz . 1995 ed ediz. 1996 ed al 5° Concor- so inter nazionale „V. Scaramuzza” di Crotone, spiccano il 1° Premio Assoluto al 3° Concorso violinistico internazio nale di Fermo (AP) ed il Primo Premio alla 37a Rassegna nazionale per violinisti studenti « M. Benvenuti » di Vittorio Veneto. Dal 2006 studia alla Hochschule fu¨r Musik di Basilea con il M° Adelina Oprean e consegue il Solistendiplom con il massimo dei voti. Da allora ha suonato con Sinfonieorchester Basel, Kammeror- chester Basel, come violino di spalla con Musique des Lu- mie`res, Thuner Stadtorchester e altre varie formazioni came- ristiche e orchestrali. Come solista e in formazioni cameris- tiche e` attivo con Sinfonieorchester Basel, Musique des Lu- mie`res, Basel Sinfonietta, Marta Argerich, Adelina Oprean, Christoph Schiller, Omar Zoboli, in Svizzera, Italia, Belgio, Russia e Germania. All’attivita` concertistica affianca intensa atti- vita` didattica.

Banner


Assel Abilseitova e` una concertista internazionale, originaria delle vaste steppe del Kazakhstan, in Asia Centrale. Nata in un piccolo villaggio, sin da piccola rimaneva affascinata dalla musica popolare Kazaka, suonata dagli ospiti che visitavano la sua famiglia. L’interesse per la musica divenne forma- zione a 8 anni, quando comincia a prendere lezioni da Irina Bossina a Karagandy. All’eta` di 11 anni vince il primo premio al Concorso Nazionale Giovani Pianisti. A questo successo seguono concerti e concorsi in Kazakhstan ed Europa. Nel 2010 vince la Borsa di Studio Presidenziale «Bolashak» per studiare nella prestigiosa Royal Academy of Music a Londra, nella class del pianista inglese Prof. Ian Fountain. In questa importante istituzione ha la possibilita` di incon- trare e formarsi con importanti personaggi della scena musicale internazionale, come: John O’Connor, Pascal Devoyon, Yevgeny Sudbin, Simon Crawford-Phillips, Levon Chilingirian, Maxim Vengerov. Nel 2014, consegue il BA in per- formance es il “‘Thomas Jenning’s exhibition Prize”. Prosegue gli studi alla Hochschule fu¨r Musik di Basilea con il rinomato pianista M° Filippo Gamba. Nel 2016 consegue il MA in Performance e nel 2018 il MA in Pedagogia. Durante gli stessi anni utilizza e sviluppa innate capacita` manageriali, che danno vita all’agenzia “Progressive Art Agency”, la quale debutta con il festival “Hearing Art Seeing Sound”, tenuto, nella prima edizione nel luglio 2016, e nella seconda edizione ad ottobre 2018, a Yerevan, Armenia. Parallelamente all’attivita` concertistica, Assel partecipa al programma educativo musicale in Kazakhstan, che si occupa di portare l’educazione musicale nelle aree rurali del Paese. La sua missione e` promuovere l’arte contemporanea e l’educazione musicale tra le nuove generazioni a livello globale.

Banner

Il programma di grande interesse prevede l’interpretazione della Sonata per violino e pianoforte in la maggiore di César Franck, Fratres di Arvo Pärt, O Magnum Mysterium di Morten Lauridsen, Introduction et Rondo capriccioso op. 28 di Camille Saint-Saëns, Introduction et tarantelle op. 43 di Pablo de Sarasate.

Banner

Ulteriori informazioni al link https://www.amaeventi.org/evento/duo-marrini-abilseitova/

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner