AMA Calabria, grande attesa per l’arrivo di Gibboni a Lamezia Terme

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images AMA Calabria, grande attesa per l’arrivo di Gibboni a Lamezia Terme

  13 ottobre 2022 13:00

 Gli strumenti musicali iniziano ad essere accordati, il sipario sta per aprirsi. È palpabile l’attesa che ruota attorno la nuova stagione teatrale di AMA Calabria a Lamezia Terme, con il grande inizio affidato al prodigio musicale del violino Giuseppe Gibboni il 21 ottobre. Una partenza sempre più vicina che avrà come scenario lo storico Teatro Grandinetti Comunale, da sempre pronto ad accogliere le rassegne teatrali di qualità come quella proposta quest’anno dal direttore artistico Francescantonio Pollice.

Danza, musica e recitazione. Il segreto dell’attesa rivolta agli spettacoli di AMA Calabria, è racchiuso nella sensibilità rivolta ai molteplici gusti degli spettatori che, da molti anni a questa parte, scelgono gli eventi proposti da Pollice per abbonarsi ad una rassegna che si è dimostrata avamposto di cultura e qualità. Giuseppe Gibboni è un violinista conosciuto a livello internazionale e col suo talento, è riuscito a vincere il prestigioso “Premio Paganini”, annoverato fra le più importanti competizioni violinistiche mondiali. Era dal 1997, con la vittoria di Giovanni Angeleri, che l’Italia non era alla vetta di un evento tanto ricercato nella musica internazionale. A soli 21 anni, Gibboni è un musicista riconosciuto in tutto il mondo, riuscendo a distinguersi e a spiccare grazie alla sua abilità col violino.

Banner

L’atteso inizio della rassegna di quest’anno si arricchisce con la presenza della Nuova Orchestra Busoni, diretta dal M° Massimo Belli, che sarà da accompagnamento ai virtuosismi del violino di Gibboni, per completare la serata inaugurale all’insegna della musica di qualità.

Banner

Il violinista prodigio è solo uno dei prestigiosi nomi che saranno protagonisti nel corso della stagione. Alcuni tra i più importanti nomi del teatro si succederanno nel corso della stagione, da Giampiero Ingrassia, intramontabile mattatore con ‘Faust e la ricerca dell’eterna giovinezza’, a Vanessa Gravina in ‘Testimone d’accusa’ un dramma giudiziario sull’omonima opera di Agatha Christie. Il concerto gospel di fine anno con Eric Waddel & Abundant Life gospel, il Balletto di Roma con ‘Astor, un secolo di tango’ sono solo alcuni degli attesi eventi che costelleranno la rassegna di AMA Calabria. É una realtà affermata e apprezzata sul territorio lametino, capace di espandersi anche oltre i confini regionali, ma senza dimenticare le proprie radici, portando spettacoli di qualità proprio a Lamezia, dove tutto è cominciato.

Banner

I biglietti degli spettacoli potranno essere acquistati presso la biglietteria del Teatro Grandinetti di Lamezia Terme, oppure si invita a consultare il sito www.amaeventi.org, per l’acquisto on line. Per ulteriori informazioni ci si potrà rivolgere alla segreteria al numero telefonico 0968.24580 e 334.2293957 o contattandoci alla mail info@amacalabria.org

Facebook: https://m.facebook.com/amacalabria.org/?locale2=it_IT

Instagram: https://instagram.com/amacalabria?utm_medium=copy_link

YouTube: https://www.youtube.com/channel/UCE0t7k3Cxftaa6pEQ6F5pHA/feature

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner