AMA Calabria, l'antico granaio di Roseto Capo Spulico ospita il recital del chitarrista Vincenzo Caiafa

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images AMA Calabria, l'antico granaio di Roseto Capo Spulico ospita il recital del chitarrista Vincenzo Caiafa

Martedì 12 luglio presso l’antico granaio di Roseto Capo Spulico con inizio alle ore 21,00 avrà luogo un recital del chitarrista Vincenzo Caiafa.

  12 luglio 2022 09:01

 Martedì 12 luglio presso l’antico granaio di Roseto Capo Spulico con inizio alle ore 21,00 avrà luogo un recital del chitarrista Vincenzo Caiafa. La manifestazione si realizza con il sostegno del Ministero della Cultura e della Regione Calabria nell’ambito del progetto Calabria Magnifica volta ad arricchire l’offerta turistica del territorio.

Vincenzo Caiafa nasce il 18/10/2000 a Trebisacce (CS) e inizia lo studio della chitarra all’eta` di 11 anni, presso l’accademia musicale G.Mahler, sotto la guida del M° Domenico Nicoletti. Partecipa a numerosi concorsi musicali di importanza nazionale e internazionale , che ne favoriscono il confronto e la crescita musicale, tra questi: 1° premio al 23° Concorso Nazionale “Giulio Rospigliosi” di Lamporecchio (PT) 2017, 1° premio al 4° concorso di musica “G.Mahler” Trebisacce (CS) 2019, 1° premio assoluto al concorso internazionale di musica “Magna Grecia” del 2019, 2° premio al concorso internazionale chitarristico di Montenegro 2020, 2° premio al concorso nazionale EduGuitarProgram 2021, 3° premio al concorso Internazionale di Sevilla 2021. Dal 2018 comincia un’attivita` concertistica da solista e nello stesso anno ha l’onore di aprire un concerto del M°Andrea De Vitis nella villa Falconieri di Frascati in occasione dei suoi 10 anni di carriera. Oltre alla carriera artistica da solista e` prima chitarra dell’ensemble di chitarre “I Musici”, orchestra da camera che vanta al suo attivo numerosi concerti svolti sull’intero territorio nazionale. Nel corso di questi anni frequenta numerose Masterclass con Maestri di levatura internazionale, tra questi: Aniello Desiderio, Alvaro Pierri, Carlo Marchione, Marco Tamayo, Riccardo Gallen, Zoran Dukic, Lorenzo Micheli e Andrea De Vitis. Attualmente frequenta il Triennio accademico presso il Conservatorio “D.Cimarosa” di Avellino sotto la guida del M° Aniello Desiderio.

Banner

Di particolare interesse il programma intitolato Programma Viaggio attraverso i secoli che permetterà agli ascoltatori di sentire alcuni dei capolavori del repertorio chitarristico tra cui Elegie di Johann Kaspar Mertz, Variations brillantes op.9 di Fernando Sor, Sevillana di Joaquín Turina, Sonata Romantica di Manuel María Ponce, Bagatelles di Sir William Turner Walton, di Hika di Leo Brouwer.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner