AMA Calabria "ospita" lo spettacolo di Ernesto Orrico e la storia di San Francesco di Paola

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images AMA Calabria "ospita" lo spettacolo di Ernesto Orrico e la storia di San Francesco di Paola

L’attore cosentino ha dimostrato l’ottimo stato di salute del teatro calabrese

  17 marzo 2022 14:30

Una narrazione dell’uomo ancor prima che del Santo. Dotato di grande umiltà, mai sottomessosi al volere dei potenti e con una immensa e profonda fede in Dio. Un eccellente Ernesto Orrico, ieri sera al Teatro Comunale di Catanzaro, ha raccontato la storia di San Francesco di Paola con lo spettacolo ‘Sulle acque sui rovi’, andato in scena nell’ambito della rassegna teatrale di AMA Calabria, diretta da Francescantonio Pollice.

Una difficile messinscena grazie all’efficace testo di Vincenza Costantino e alla toccante descrizione narrativa di Ernesto Orrico, che è riuscito a cogliere e restituire al pubblico i sentimenti di un personaggio tra i più rappresentativi e considerati della Chiesa Cattolica. Il percorso di Francesco assume maggiore forza in ogni singola parola declamata dall’attore cosentino. La storia del santo calabrese è conosciuta a tutti, ma Orrico riesce a mettere in risalto con la sua ottima interpretazione aspetti dimenticati o, ancor di più trascurati della vita di Francesco.

Banner

Un percorso fatto di cammino, di diffusione del messaggio cristiano e di aiuto alla gente bisognosa. Un susseguirsi di azioni, pregne di grande umanità, riconosciuta anche dai potenti come re Luigi XI che, gravemente ammalato, mandò in Calabria un suo inviato per convincere Francesco a recarsi da lui per guarirlo. Al primo rifiuto seguì l’obbedienza a Papa Sisto IV, il quale gli affidò alcuni importanti incarichi presso la corte del re di Francia.

Banner

A sostenere il racconto di Ernesto Orrico, la presenza del musicista Paolo Napoli che è riuscito con a dare il giusto ritmo con le musiche da lui eseguite, ma anche a creare le giuste tensioni emotive con i “rumori” che ben si sposavano alle situazioni descritte.

Banner

«Dopo l’intensa rappresentazione messa in scena da Mana Chuma Teatro, Ernesto Orrico ha sottolineato quanto sia vivo il teatro calabrese. In virtù di questi esempi maggiore sarà la volontà di AMA Calabria di proporre nelle proprie stagioni teatrali le Compagnie che più si contraddistinguono. La nostra attenzione nei confronti degli artisti calabresi è sempre alta e a loro non verrà meno il nostro sostegno. Ognuno di loro dovrà trovare nel proprio territorio la spinta per raggiungere importanti traguardi espressivi e qualitativi». Le parole di Francescantonio Pollice si aggiungono al lungo applauso tributato nel finale a Ernesto Orrico e Paolo Napoli.

Il cartellone della rassegna teatrale catanzarese di AMA Calabria, vivrà giovedì 31 marzo, al Teatro Comunale di Catanzaro, con inizio alle ore 21:00, un nuovo importante appuntamento con ‘La rottamazione di un uomo perbene’, commedia irriverente e divertente con protagonista Carlo Buccirosso. Lo spettacolo sostituisce il previsto ‘Variazioni enigmatiche’ con Glauco Mauri. 

I biglietti di ‘La rottamazione di un uomo perbene’ potranno essere acquistati presso la biglietteria del Teatro Comunale di Catanzaro, oppure s’invita a consultare il sito www.amaeventi.org, per l’acquisto on line. Per ulteriori informazioni ci si potrà rivolgere alla segreteria al numero telefonico 0968.24850 o contattandoci alla mail info@amacalabria.org

AMA Calabria si atterrà alle misure disposte dalle autorità nazionali in ordine all’emergenza pandemica consentendo, fino a esaurimento posti, l’ingresso esclusivamente agli spettatori in possesso del Super Green Pass e con l’obbligo di indossare la mascherina FFP2.

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner