Amc, approvato il bilancio di esercizio 2018 e analizzato il piano di sviluppo

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Amc,  approvato il bilancio di esercizio 2018 e analizzato il piano di sviluppo

mobilità funicolare

  20 maggio 2019 00:00

 

AMC SPA

Banner

Approvato il bilancio di esercizio 2018 e analizzato il piano di sviluppo

Banner

 

Banner

Un'azienda sana e dall'andamento positivo, sia dal punto di vista economico che finanziario: è il profilo che emerge dal bilancio di esercizio 2018 dell'Amc Spa approvato con un utile netto di esercizio pari a 22.092 euro.

Stamane si è tenuta in Comune l'Assemblea alla presenza del sindaco Sergio Abramo, del collegio sindacale, del revisore legale e del management dell'azienda, il direttore generale, Marco Correggia e l'amministratore unico, Giorgio Margiotta.

Durante la riunione, svoltasi a Palazzo De Nobili, sono state affrontate diverse questioni e posti una serie di prossimi obiettivi.

Si è discusso del futuro dell'Amc, anche in considerazione dell'imminente avvio delle gare per il trasporto pubblico locale (tpl), della riorganizzazione dei servizi minimi e dell'istituzione dei nuovi bacini territoriali, nonché sull'opportunità di discutere insieme alla Regione Calabria di un eventuale affidamento diretto anche di ulteriori servizi, su base provinciale, accompagnato da un ampliamento dei chilometri - che nei precedenti anni sono stati tagliati bruscamente dallo stesso ente regionale, provocando una perdita di circa 800 mila euro annui.

Tutto ciò permetterebbe di ridisegnare un nuovo piano della mobilità, grazie ad un rafforzamento dell'azienda, considerando anche la possibile gestione del parcheggio della Cittadella Regionale e gli investimenti di cui all'accordo quadro tra Regione e il Comune di Catanzaro.

Di seguito i temi discussi.

Trasformazione personale da part time a full time: sulla questione, avanzata dalla Società, per la trasformazione del personale da part time a full time, il Sindaco ha convocato i sindacati per lunedì 13 maggio al fine di sottoporre le proposte al vaglio del Consiglio Comunale.

Funicolare: nel mese di maggio verrà comunicata la data di riapertura della funicolare che, secondo il crono-programma iniziale per la manutenzione straordinaria, ventennale e obbligatoria, prevedeva un periodo di lavoro pari a 145 giorni che, quindi, dovrebbero avere termine per metà giugno.

Potenziamento parco mezzi: entro settembre dovrebbe essere realizzato un primo potenziamento e rinnovo del parco mezzi con la procedura di acquisto – 75% da parte della Regione e 25% a carico della società - di 5 autobus a metano e 1 a gasolio per un investimento complessivo di circa 2 milioni di euro.

Lotta all'evasione da biglietto: per intervenire sul problema di verifica e controllo dell'incasso dei biglietti, è stata proposta l'introduzione, da approvare nella Giunta Comunale, di un biglietto-sanzione di 3 euro, che sarebbe emesso a bordo dei bus, per gli utenti sprovvisti. Un modo per far rientrare i casi di evasione, molto diffusi.

Situazione parcheggi: andamento positivo per quello del Pugliese; mentre si vorrà attuare un potenziamento su quello del Musofalo, attraverso la presenza del personale aziendale che garantisca una maggiore fruibilità e sicurezza del servizio sia al mattino che sino al tardo pomeriggio. Nella prossima settimana verrà inaugurato il parcheggio Scaccomatto, di circa 30 posti, sito di fronte il nuovo Palazzo di Giustizia al quale si potrà accedere tramite un abbonamento mensile.

Incremento dei ricavi e contenimento dei costi: nell'anno 2018 si è registrato un incremento dei ricavi, al quale si è collegato un contenimento dei costi, prima di tutto del personale. Nell'esercizio 2019 si avranno ulteriori riduzioni delle voci di spesa  per assicurazioni – di circa 90 mila euro per il 2019 – per carburante – grazie all'installazione dell'impianto a metano – per noleggi, servizi telefonici e probabile riduzione dell'Imu - risparmio di circa 30 mila euro. Tutto ciò per mantenere ben saldo l'equilibrio aziendale.

Questione pensiline: a breve sarà varato piano per rinnovare gradualmente il parco pensiline.

App: sarà lanciata una nuova applicazione, all'inizio sperimentale, che garantirà importanti informazioni sulla mobilità con la grafica dei percorsi, la ricerca per fermata e punto di interesse, la localizzazione dell'area parcheggio e lo scambio intermodale funicolare-gomma.

 

 

 

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner