Aou Mater Domini. Torna l'ipotesi di trasferimento della pediatria universitaria dal Pugliese

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Aou Mater Domini. Torna l'ipotesi di trasferimento della pediatria universitaria dal Pugliese

  20 settembre 2021 22:07

di GABRIELE RUBINO

Pediatria universitaria potrebbe tornare alla "base", cioè al campus di Germaneto a Catanzaro. Attualmente l'unità operativa ha sede all'interno dei locali del dipartimento Materno infantile dell'ospedale 'Pugliese-Ciaccio". È intenzione dell'Aou Mater Domini, guidata dal commissario straordinario Giuseppe Giuliano, riprendersi Pediatria. Sono stati già effettuati sopralluoghi per trovare la migliore sistemazione. 

Banner

Del resto il trasferimento era stato già 'annunciato' all'interno dell'atto aziendale, inclusa la seconda versione - arrivata dopo la bagarre con l'ateneo- su cui c'è stata l'intesa del rettore dell'Umg Giovambattista De Sarro. In realtà, il documento non è vigente perché ancora non è arrivato l'ok del commissario ad acta Guido Longo. Situazione che non riguarda soltanto l'atto aziendale dell'Aou Mater Domini ma quelli di tutte le altre aziende calabresi i cui commissari, almeno formalmente, hanno comunque rispettato i termini di legge nell'adozione. Questo è uno dei tanti segnali di una lunga letargia dell'ufficio del commissario e del dipartimento regionale che, prima di andare avanti, attendono sviluppi sul nuovo programma operativo. 

Banner

Tornando alla pediatria universitaria, attenzione perché in realtà non è il primissimo tentativo di spostamento dal Pugliese al Mater Domini. Già tre anni fa, i rapporti tutt'altro che idilliaci fra ospedalieri e universitari erano sfociati in un clima irrespirabile tanto da indurre l'allora vertice del Policlinico a firmare l'ordine di servizio di trasferimento. Peccato che rimase sulla carta e la parte universitaria rallentò lasciando progressivamente scemare l'idea. In 'cambio' visto che pendeva un verbale non proprio lusinghiero dei Nas, dal Pugliese stanziarono dei fondi per ristrutturare i locali riservati agli universitari che erano veramente malmessi. A distanza di tre anni si torna a parlare di pediatria universitaria di ritorno al Policlinico. Assicurano che sarà la volta buona. Per capirlo basterà attendere qualche settimana. 

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner