Approvato il nuovo codice di comportamento dei dipendenti della Regione Calabria

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Approvato il nuovo codice di comportamento dei dipendenti della Regione Calabria
Filippo Pietropaolo

Tra le novità la regolamentazione dell'uso dei social network, il rispetto dell'onore e del decoro della PA

  01 agosto 2023 17:11

Sulla scia delle novità introdotte dal ministro Paolo Zangrillo poco dopo il suo insediamento, la Regione Calabria, nella seduta di Giunta regionale del 21 luglio scorso, su proposta dell’assessore al personale Filippo Pietropaolo e grazie al copioso lavoro della responsabile della Prevenzione e della Corruzione della Regione Calabria, Ersilia Amatruda, ha approvato con Dgr 357 del 21.7.23 il Codice di comportamento dei dipendenti della Regione Calabria.

Nel rinnovato documento sono dettate le regole al cui rispetto sono tenuti tutti i dipendenti di ruolo della Giunta Regionale, anche di qualifica dirigenziale, i consulenti, i collaboratori, i titolari di organi e di incarichi negli uffici di diretta collaborazione delle autorità politiche e chiunque lavori, a qualunque titolo, presso gli uffici della Giunta regionale.

Banner

Nel documento, molto ben dettagliato, si va dai principi generali alle aree di rischio specifiche e si individuano i comportamenti che il personale in servizio presso la Giunta regionale è tenuto ad osservare, per esempio, in caso di ricezione regali o di altre utilità, di conflitti di interesse, di utilizzo di tecnologie informatiche, di rapporti di colleganza, di rapporti con il pubblico, etc etc.

Banner

Tante le tante innovazioni rispetto alla precedente versione: una apposita sezione dedicata all’utilizzo dei social network e delle tecnologie informatiche, con previsioni di condotta nei confronti dei profili privati dei dipendenti, l’utilizzo di caselle di posta elettronica personali, il rapporto con gli organi di stampa, l’utilizzo delle risorse elettroniche personali ed il rispetto dell’onore e del decoro della Pubblica amministrazione.

Banner

Il nuovo codice di comportamento dei dipendenti della Regione Calabria è un documento importante di massima trasparenza e di rispetto delle regole da parte del personale che lavora presso la Giunta regionale ed è stato realizzato, grazie al lavoro condiviso tra la responsabile della Prevenzione e della Corruzione Amatruda e l’assessorato al Personale della Regione Calabria guidato da Filippo Pietropaolo, attraverso l’aggiornamento del precedente codice del 2016 per adeguarlo al nuovo contesto socio-lavorativo ed alle esigenze di maggiore tutela dell’ambiente, del principio di non discriminazione nei luoghi di lavoro e a quelle derivanti dall’evoluzione e dalla maggiore diffusione di internet e dei social media.

“Con l’approvazione del Codice di comportamento dei dipendenti della Regione Calabria – sottolinea  l’assessore Pietropaolo - proseguiamo nella strada tracciata a livello nazionale dal ministro Zangrillo per una riforma della Pubblica amministrazione che basa la sua efficienza sulla valorizzazione delle professionalità che ci lavorano”.

I criteri di misurazione della performance e la responsabilità dei dirigenti per la crescita dei propri collaboratori, l’utilizzo dei social media da parte dei dipendenti pubblici: sono queste le principali aree di intervento su cui agisce il documento.

Più nel dettaglio, tra le principali novità, compaiono: la responsabilità attribuita al dirigente per la crescita professionale dei collaboratori, e per favorirne le occasioni di formazione e le opportunità di sviluppo, nonché l’espressa previsione della misurazione della performance dei dipendenti anche sulla base del raggiungimento dei risultati e del loro comportamento organizzativo; la previsione che le condotte personali dei dipendenti realizzate attraverso l’utilizzo dei social media non debbano in alcun modo essere riconducibili all’amministrazione di appartenenza o lederne l’immagine ed il decoro.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner