Arresti per spaccio di droga nella zona sud di Catanzaro. Maurotti (Coisp): "Doveroso dare un futuro diverso a queste realtà"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Arresti per spaccio di droga nella zona sud di Catanzaro. Maurotti (Coisp): "Doveroso dare un futuro diverso a queste realtà"
Raffaele Maurotti
  26 ottobre 2021 11:12

"La federazione sindacale COISP- MOSAP  vuole complimentarsi con gli inquirenti  e con i vertici di Polizia e Carabinieri per il brillante risultato operativo, ringraziando  in particolar modo il sig. Questore di Catanzaro dr. Agricola, il Capo della Mobile dr. Catalano e  i colleghi investigatori operanti della Squadra mobile e dei corrispettivi Carabinieri che con il supporto operativo di reparti territoriali e del reparto prevenzione crimine di Vibo Valentia, questa notte hanno disarticolato un'organizzazione criminale che dalle risultanze investigative è risultata essere composto da soggetti di etnia rom che nel quartiere a sud della città gestivano un rilevante traffico di stupefacenti e per questo  indagati, a vario titolo, per associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione di stupefacente ai fini di spaccio, estorsione e reati connessi, tutti fatti avvenuti nel quartiere Aranceto del capoluogo regionale". LEGGI QUI

E' quanto scrive in una nota per la federazione COISP- MOSAP- U.P.L SICUREZZA,  il segretario provinciale generale Coisp Catanzaro, Raffaele Maurotti.

Banner

"Il Coisp vuole rimarcare il costante lavoro fatto dalle forze di Polizia a tutela dei cittadini, - conclude - e lancia l'ennesimo appello alla politica affinché disegni un futuro diverso per questi quartieri, 'è doveroso dare un futuro diverso a queste realtà' . Nel concludere auspichiamo adeguati riconoscimenti premiali per gli investigatori".

Banner

 

Banner

 

                                                      

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner