Assunzioni Oss all'AOU Dulbecco di Catanzaro per coprire il turnover, le richieste di 'Si Cobas'

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Assunzioni Oss all'AOU Dulbecco di Catanzaro per coprire il turnover, le richieste di 'Si Cobas'

  26 giugno 2024 17:35

"In questi giorni si sta procedendo a formalizzare i contratti dei 18 OSS chiamati dall'AOU Dulbecco.

Il Si Cobas Calabria ha scritto tantissime note per definire al meglio la sistemazione nei reparti ospedalieri e la nota dolente è nel plesso Pugliese dove visto il numero elevato di pazienti la figura dell’oss serve a dare respiro nei reparti e coprire i turni di notte perché reparti come Geriatria uomini e donne, Cardiologia degenza e Utic, Medicina uomini, Medicina d’urgenza, ortopedia uomini e donne, Nefrologia non hanno l’oss nella turnazione notturna.

Banner

Ieri in occasione della convocazione sindacale il commissario straordinario Simona Carbone ha annunciato l’assunzione a tempo indeterminato di ulteriori 12 unità OSS così ad arrivare al numero di 30, e nello stesso tempo si è annunciato pure l’utilizzo della graduatoria a tempo determinato OSS di Aou Renato Dulbecco ma vogliamo ricordare che il tempo determinato è una risorsa importante ma va gestita nel migliore dei modi e noi saremo pronti a vigilare e a segnalare ogni movimento scorretto verso questa forma di reclutamento.

Banner

Nel plesso di Germaneto si attesta la quiescenza di 38 operatori e vogliamo ricordare che il turnover può essere effettuato a costo zero e diffidiamo in anticipo se si copriranno posti da turnover con il tempo DETERMINATO perché non è possibile utilizzare tale stratagemma.

Banner

Se dalla graduatoria di AO COSENZA non si troveranno unità a tempo indeterminato sufficienti a coprire le assunzioni, si deve attuare la mobilità regionale ed extra regionale per la figura OSS.

Per gli infermieri serve fare subito una mobilità regionale ed extra regionale e coprire il fabbisogno annuo con il tempo indeterminato.

Chiediamo che in attesa del concorso per infermieri che azienda zero dovrà fare la vostra azienda passi alla mobilità regionale ed extra regionale, coprire i posti a tempo determinato è illegale.

Chiudiamo con la gestione dei 18 OSS, le nostre note passano sempre in secondo piano perché basta che una sigla sindacale firmataria di contratto parli che subito l’azienda si mette a disposizione. 

Assegniamo i 18 OSS al plesso Pugliese poi le future assunzioni possono coprire altri posti e il turnover citato prima ne è un esempio.

Il Si Cobas Calabria è una realtà di lotta e mai scenderà a compromessi con la politica e i poteri forti".

Lo scrive, in una nota, Roberto Laudini Coordinatore regionale Si Cobas Calabria.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner