Attività antidroga nel quartiere Acquabona a Crotone: il sindacato COISP si congratula con i poliziotti

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Attività antidroga nel quartiere Acquabona a Crotone: il sindacato COISP si congratula con i poliziotti

  03 maggio 2021 16:14

 La Federazione sindacale COISP MOSAP  plaude all’operazione di Polizia svolta dalle volanti di Crotone e dal reparto prevenzione Crimine Calabria settentrionale di Cosenza.

"Questa volta - scrivono - a finire nelle patrie galere non il noto spacciatore ma una coppia ‘’insospettabile’’. Era un normale controllo di Polizia delle pattuglie impiegate nei servizi di controllo del territorio. Un’autovettura con all’interno una coppia come tante altre, ma l’occhio attento e la professionalità degli operatori notavano uno strano atteggiamento che con il passare dei minuti, assumeva un atteggiamento di nervosismo, pertanto decidevano di procedere a un controllo più accurato; l’intuizione degli operatori era fondata, in quanto addosso alla donna si rinveniva un involucro contenente ben 17 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana".

Banner

"Successivamente la perquisizione veniva estesa all’abitazione dove veniva rinvenuta una pistola con 4 proiettili calibro 7,65 illegalmente detenuta, un tirapugni, altri 15 grammi di marijuana in parte già suddivisa in dosi, due trita erba, un bilancino di precisione e materiale utile al confezionamento. Al termine delle operazioni l’uomo è stato tradotto presso la casa circondariale di Crotone, mentre la donna sottoposta agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima".

Banner

E così "oggi questa organizzazione sindacale COISP MOSAP, esprime parole di elogio a tutti i colleghi intervenuti che con professionalità non comune, danno  un duro colpo allo spaccio presente nella città pitagorica". 

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner