Atto aziendale Dulbecco, arriva l'ok del Senato accademico dell'UMG

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Atto aziendale Dulbecco, arriva l'ok del Senato accademico dell'UMG
Università Magna Graecia di Catanzaro
  20 giugno 2024 18:08

di GABRIELE RUBINO

Strada spianata per l'atto aziendale dell'Aou 'Renato Dulbecco'. Dopo la presentazione, a più livelli, il documento su cui è stata raggiunta l'intesa fra il commissario straordinario aziendale Simona Carbone e il rettore dell'ateneo Gianni Cuda ha ottenuto il lasciapassare del senato accademico presieduto da Arturo Pujia. 

Banner

LEGGI QUI L'ATTO AZIENDALE 

Banner

LEGGIO QUI IL DETTAGLIO DELLE STRUTTURE 

Banner

Nella seduta odierna, l'ok è arrivato all'unanimità con la sottolineatura che lo stesso atto aziendale aveva ottenuto due giorni fa il parere favorevole della Scuola di Medicina e Chirurgia. Un passaggio che aveva sancito la ricucitura con il rettore (fatta eccezione per il presidente Gnasso), poiché le dimissioni dei componenti sono state respinte e quindi tutto era tornato alla normalità. 

Nel verbale del senato accademico viene sottolineato come "prende così avvio il complesso processo di integrazione fra le due ex aziende ospedaliere". "In particolare, le unità operative complesse allocate nei presidi ospedalieri 'Pugliese' e 'Ciaccio' sono a direzione ospedaliera ad eccezione di Ginecologia universitaria e Chirurgia toracica, mentre quelle allocate nel presidio 'Mater Domini' a Germaneto sono a direzione universitaria, ad eccezione di Endocrinochirurgia, Farmacia ospedaliera e direzione medica di presidio. 

Nei prossimi giorni è previsto un ulteriore incontro con le organizzazioni sindacali. Dopodiché, l'atto aziendale sarà adottato dal commissario Carbone. In ogni caso, dovrà poi essere approvato dal dipartimento regionale Salute e Welfare. 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner