Attrezzatura informatica donata dalla BCC della Calabria Ulteriore all’Ospedale di Oppido

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Attrezzatura informatica donata dalla BCC della Calabria Ulteriore all’Ospedale di Oppido

  04 luglio 2023 13:30

Un sostegno concreto e mirato, rivolto alle reali esigenze di un presidio strategico per la sanità del territorio. Questa mattina, all’interno dell’Ospedale “Maria Pia di Savoia” di Oppido Mamertina, i referenti del Comitato Spontaneo “19 Febbraio” hanno proceduto alla consegna di attrezzatura informatica da destinare ai reparti di Radiologia e Lungodegenza operativi nella struttura. Materiale prezioso per le attività svolte dall’equipe medica e infermieristica: due computer, due monitor, mouse e tastiere, una stampante. Strumenti di qualità donati dalla BCC della Calabria Ulteriore a seguito dell’interlocuzione cordiale e proficua intrattenuta con il Comitato oppidese. Il Consiglio di Amministrazione dell’Istituto di Credito, accolta positivamente l’istanza proveniente dai cittadini del centro aspromontano, ha inteso rinnovare l’impegno cooperativo e mutualistico al servizio delle comunità locali, nel segno della solidarietà e dei valori che da sempre contraddistinguono la mission dell’Istituto.

«La mission della BCC della Calabria Ulteriore – afferma il Presidente del CdA Sebastiano Barbanti - non è solo quella di rispondere alle esigenze finanziarie della nostra comunità, ma anche e soprattutto prendersene cura da un punto di vista sociale. Per questo siamo particolarmente contenti di aver contribuito, nel nostro piccolo, al miglioramento di uno dei settori che presenta maggiori deficit, nonostante l'abnegazione del personale addetto, nel nostro territorio, ovvero la sanità. Un ringraziamento particolare va al Comitato Spontaneo “19 Febbraio” e in particolare alla referente avv.sa Margherita Mazzeo. Come BCC della Calabria Ulteriore siamo sempre disponibili al dialogo e alla collaborazione con tutte le forze sane che vogliono fare rete per accrescere la qualità della vita e dei servizi del nostro territorio»

Banner

A prendere in consegna il materiale informatico, il dr. Renato Amaddeo per l’Unità di Radiologia e il dr. Freddy Iams per il Reparto di Lungodegenza.

Banner

“Oggi compiamo un nuovo passo importante lungo un percorso civico e di civiltà per la difesa del diritto alla salute – ha affermato la referente del Comitato Spontaneo “19 Febbraio” Avv.sa Margherita Mazzeo -. Sapevamo della carenza di attrezzatura informatica nei locali del nosocomio cittadino e, grazie alla straordinaria attenzione dimostrata dalla BCC della Calabria Ulteriore, siamo riusciti a colmare anche questa lacuna. Con il dialogo e la sinergia virtuosa si possono raggiungere grandi traguardi.

Banner

Un grazie al personale medico e infermieristico che opera all’Ospedale “Maria Pia di Savoia” e un grazie, ancora, ai tantissimi cittadini oppidesi che stanno dando forza e sostanza ad un impegno straordinario per il futuro della sanità sul nostro territorio”.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner