Autismo, bando 'Includi Calabria': il plauso dell'ONMIC Catanzaro

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Autismo, bando 'Includi Calabria': il plauso dell'ONMIC Catanzaro
Giorgio Ventura
  12 agosto 2022 08:44

Apprendiamo dalla stampa che l’Assessorato alle Politiche Sociali della Regione Calabria ha pronto il progetto “Includi Calabria” col quale intende dare un aiuto economico alle famiglie in cui vi siano soggetti autistici. Un aiuto sicuramente estremamente gradito, che cade in una Regione nella quale la Sanità fa purtroppo acqua da ogni parte. L’aiuto potrà essere richiesto tramite i Comuni.

L’Assessore Tilde Minasi, dichiara che è stato un suo obiettivo fin dall’inizio del suo mandato, e bisogna davvero ringraziarla per la costanza e la lungimiranza che dimostra, soprattutto per questa  particolare patologia che ha avuto finora scarsa considerazione da parte delle Istituzioni preposte. Una patologia di difficile comprensione, che suscita di frequente stupore ed incredulità. L’Assessore afferma che “la disabilità non è un limite, è una diversità che può essere anche ricchezza e le persone con disabilità devono poter partecipare alla vita sociale come chiunque altro”.

Banner

La ONMIC (Organizzazione Nazionale Mutilati Invalidi Civili) da anni ormai ha come slogan dedicato all’autismo “Autismo: vivere la diversità attraverso l’inclusione”, che coincide con quanto detto dall’Assessore. Quindi dare la possibilità ai portatori di diversità di poter vivere nel modo più “normale” possibile, nella accoglienza e nella condivisione. Coinvolge anche un cambiamento della comune mentalità, un invito alla apertura ed alla accettazione. L’Italia, resta ancora agli ultimi posti in Europa per i fondi investiti sulla disabilità e questo è un dato molto sconfortante. Le risorse ci sono, ma non vengono investite abbastanza in strutture o personale specializzato, tantomeno nella ricerca. Sebbene nel 2015 sia stato istituito un Fondo per il miglioramento delle condizioni di vita delle persone affette dal disturbo dello spettro autistico, considerevolmente incrementato nel 2022, ciò non basta. Serve un cambiamento globale, che coinvolga oltre alla mentalità anche un maggior numero di strutture dedicate e personale impiegato.

Banner

La ONMIC di Catanzaro, plaude a questo lodevole impegno e risultato augurando che sia soltanto il
primo di una lunga serie di interventi.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner