Autobus extraurbani, Fiorita: "Ci sono diverse opzioni per uno o più terminal a Catanzaro"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Autobus extraurbani, Fiorita: "Ci sono diverse opzioni per uno o più terminal a Catanzaro"
Nicola Fiorita 2
  01 giugno 2022 15:42

"Catanzaro è una delle poche città italiane senza un’autostazione, un terminal attrezzato per i bus extra-urbani e per i bus a lunga percorrenza. L’attuale situazione è indecente e non degna di un Capoluogo. I bus che arrivano da ogni parte della Calabria e della Provincia, oltre ad attraversare indiscriminatamente tutto il territorio, vengono parcheggiati alla rinfusa al piazzale del cimitero o in altri luoghi, peraltro privi di ogni servizio igienico. Stesso discorso per i bus a lunga percorrenza per Roma, Milano, Bologna, Firenze che raccattano per strada i passeggeri". Lo scrive il candidato a sindaco di Catanzaro Nicola Fiorita.

"Metteremo fine a questo scempio. Abbiamo sul tavolo più opzioni per realizzare uno o più terminal che abbiano i requisiti della comodità, dell’interscambiabilità con altri vettori, della dotazione di servizi e di dispositivi di sicurezza. Tra queste opzioni - spiega Fiorita- c’è l’area del Musofalo, c’è l’area della stazione Fs di Sala, c’è l’area della stazione di Germaneto, ma valuteremo anche l’eventuale utilizzo dell’area del Parco Romani dopo averne verificato la situazione giuridica e la compatibilità tecnica. Tutte le ipotesi avrebbero il vantaggio di essere un ideale interscambio sia con la metropolitana sia con la funicolare".

Banner

"Spetterà ai tecnici proporre la migliore soluzione. Per i finanziamenti, batteremo i pugni alla Regione e pretenderemo il rispetto del protocollo d’intesa firmato dall’allora presidente Oliverio che destinava risorse precise e certe alle infrastrutture della sosta e della mobilità della città", ha concluso il candidato a sindaco.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner