Azione Cattolica Diocesana di Catanzaro, Iolanda Tassone confermata presidente

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Azione Cattolica Diocesana di Catanzaro, Iolanda Tassone confermata presidente
Iolanda Tassone
  07 marzo 2024 13:54

Nella giornata del 4 marzo, Mons. Claudio Maniago, arcivescovo della diocesi di Catanzaro-Squillace, ha riconfermato Iolanda Tassone alla presidenza dell’Azione Cattolica della diocesi di Catanzaro-Squillace per il triennio 2024-2027. Avvocato di professione, la Tassone, già Delegata Arcivescovile per i Laici, ha già ricoperto il ruolo di presidente, con egregi risultati, nel precedente triennio, un periodo storico difficile come quello caratterizzato dalla pandemia da Covid-19. La scelta da parte dell’arcivescovo, quindi, è stata nel segno della continuità. Non appena ricevuta la nomina, la neo-presidente ha affermato: «Accolgo con gioia, emozione e gratitudine questo incarico, consapevole, dopo il primo mandato, di quali siano le speranze e i desideri dell'AC della nostra Arcidiocesi di Catanzaro-Squillace». «Sono certa - aggiunge - che non sarò sola: mi accompagnano e mi sostengono l'affetto e le preghiere dei soci e dei tanti amici dell'Azione Cattolica, nonché di tutta la nostra Chiesa diocesana guidata dal suo Pastore, S.E. Mons. Claudio Maniago, che ringrazio per la nomina». La Tassone, poi, ha dichiarato un suo augurio per il futuro dell’associazione: «Spero che in questo triennio sempre più parrocchie scelgano di aderire all'AC e al suo cammino di fede adatto a tutte le età».

«L'AC accoglie tutti. Ognuno può dare – conclude - quella sfumatura unica che contribuisce a rendere piú bella e sempre nuova l'Azione Cattolica e, attraverso l'AC, l'esperienza di Chiesa, per essere nella nostra quotidianità “testimoni delle cose da Lui compiute”». 

Banner

 

Banner

 

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner