Ballottaggio, Wanda Ferro a sostegno di Donato: "Sventiamo con fermezza il pericolo dell'ingovernabilità"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Ballottaggio, Wanda Ferro a sostegno di Donato: "Sventiamo con fermezza il pericolo dell'ingovernabilità"

  20 giugno 2022 19:12

"Fratelli d'Italia è a sostegno di Valerio Donato. L'alternativa che sventa con grande fermezza quello che sarebbe il pericolo dell'ingovernabilità e per quanto ci riguarda mai con il Pd e mai il M5S. Faremo un percorso comune nella rinascita di questa città nell'affrontare i temi e i tanti problemi attraverso capacità e quel valore che ha saputo dimostrare". Così Wanda Ferro in un evento pubblico questa sera a Catanzaro a sostegno di Valerio Donato nella corsa al ballottaggio di domenica 26 giugno.  

Nell'ottica del centrodestra, per Ferro questo sostegno significa: "Tentare di intraprendere un percorso che si era interrotto, non soltanto a Catanzaro ma in tante città a partire da Verona. C'è la volontà di sostenere un progetto civico, aperto a varie sensibilità politiche ma con temi comuni come la sicurezza, il sostegno ai disabili, alle giovani coppie. Una città che può avere visioni comuni al di là dell'appartenenza politica. Per il centrodestra un'ulteriore forma di realtà di Fratelli d'Italia e di coerenza, che non è mai venuto meno. Sarebbe troppo semplice ognuno può fare quello che vuole per poi lasciare la città ingovernabile a chi ha avuto la possibilità di dire la sua in tanti anni". 

Banner

Sull'eventualità di una partecipazione attiva nell'Amministrazione, in caso di vittoria di Donato, Ferro ha precisato: "Non c'è stato l'apparentamento tecnico ma certamente c'è un posto in più in Consiglio comunale che per noi che abbiamo messo in campo, in poco tempo, una lista di 32 giovani e donne sicuramente avrebbe fatto piacere. Ma non c'è stato a Catanzaro come a Verona. Noi abbiamo confermato in molti casi quale è la nostra posizione e a chi andrà il nostro appoggio. Entreremo con un consigliere comunale a Palazzo De Nobili e nello stesso tempo supporteremo Valerio Donato sui grandi temi della città, in previsione del PNRR e in previsione di quello che è stato un programma che abbiamo letto reciprocamente l'uno dell'altro, nella visione che non sono le poltrone a fare la città ma sono gli uomini e le donne e soprattutto il valore di quello che si vuole costruire". 

Banner

Sull'ampliamento dei sostegni che sta raggranellando, Donato ha risposto: "Sono fiducioso. Si amplia ma devo dire che sin dall'inizio, come a tutti noto, ho lanciato una proposta aperta a qualunque schieramento politico. Una proposta che parte dalle esigenze della città per cercare di risollevare e rinascere questa città. Sia attraverso una formazione più intensa di una comunità politica sia attraverso un governo di buon senso di questa città nei servizi ordinari e nello sviluppo futuro sia attraverso risorse ordinarie e sia attraverso risorse del PNRR".

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner