Beccato con un pistola in un barile a Nicotera: scarcerato dal gip un 57enne

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Beccato con un pistola in un barile a Nicotera: scarcerato dal gip un 57enne
Foto di archivio di un'automobile dei carabinieri
  21 giugno 2021 11:19

E’ stato convalidato dal gip del Tribunale di Vibo Valentia, Marina Russo, l’arresto di giovedì dai carabinieri Nicotera nei confronti di Domenico Calogero, 57 anni, di Nicotera, accusato di detenzione illegale una pistola calibro 7,65 con matricola abrasa e ricettazione della stessa arma, avvolta in un panno di stoffa e custodita all’interno di un barile in ferro adiacente la propria abitazione.

Il gip, “in considerazione del comportamento serbato dall’indagato e della valutazione della sua personalità criminale – incensurato e privo di carichi pendenti –” ha disposto la misura del divieto di dimora nel comune di residenza e la scarcerazione per come richiesto dagli avvocati Giuseppe Spinelli e Francesco Di Mundo. 

L’arma è stata spontaneamente consegnata dall’indagato ai carabinieri all’atto della perquisizione. durante l'interrogatorio, Domenico Calogero ha affermato di aver trovato l’arma due mesi prima in una campagna vicina, nascosta tra i rovi. 



Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner