Biasci chiude i giochi per la semifinale, Branduani imbattuto per la 18esima volta (LE PAGELLE)

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Biasci chiude i giochi per la semifinale, Branduani imbattuto per la 18esima volta (LE PAGELLE)
(Us Catanzaro1929)
  22 maggio 2022 00:29

di ANDREA DAGGIANO

Andiamo a vedere le PAGELLE dei Giallorossi post Monopoli

Banner

Catanzaro - Monopoli  1-0

Banner

Branduani 7

Banner

Subito a dire di no dopo neanche un minuto, tiene la porta imbattuta dopo 18 turni, media incredibile.

Martinelli 7

Chiude le iniziative e le triangolazioni, il capitano si vede spesso in scivolata a fare contrasti.

Fazio 6,5

Muraglia contro il forcing del Monopoli, interviene pulito preciso.

Gatti 6

Lavora dietro il centrale di sinistra senza provare a salire, molte palle lunghe sulla fascia a lanciare Vandeputte in profondità.

Bayeye 6

Come trova un po di spazi prova a sfruttarli, belli i duelli fisici con Guiebre.

Verna 6

Protegge la difesa lasciando Cinelli libero di spaziare piu avanti.

Cinelli 6

Un' oretta di gioco in diffida per lui, piu in fase di controllo, gioca facendo attenzione a non farsi ammonire. Per il resto lavoro di pressing alto a centraocampo.

Sounas 6

Piu a fare movimento difensivo e pressing che a impostare il gioco.

Vandeputte 6

Lavoro di corsa sull' out di sinistra per i compagni, corre molto, anche se stanco, anche se non è il protagonista onora la maglia fino alla fine.

Biasci 7,5

Esce dall'anonimato dell' andata, tocco elegante a scavalcare Loria al 23esimo minuto, la prima chance per scaldare i motori per il ragazzo di San Giuliano Terme con il pallone che va fuori, poi esce dai radar dei due centrali e trova l'angolo giusto tre minuti dopo, per il piazzato che vale la semifinale e trova l'uno a zero. Torna a dare una mano ai suoi, correndo come un forsennato per un ora poi esce tra gli applausi del Ceravolo.

Iemmello 6,5

Elegante a mettere giu i rinvi partiti dal piede del suo portiere e a difendere il pallone per far salire la squadra, chance al minuto 70 a tu per tu con Loria, la spreca. Anche se non segna lui c'è.

All. Vivarini 7

La semifinale dei playoff si conquista anche cosi,  difendendo il risultato dell’andata, con una vittoria di misura, con la preoccupazione di concedere poco o nulla ai pugliesi che provano ad imporre il loro gioco. Baricentro basso a controllare la gara, ora testa al Padova per un’altra impresa!

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner