Blocco indennità ai medici del 118. Il consigliere regionale Francesco Pitaro: "Presto un incontro al Dipartimento salute"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Blocco indennità ai medici del 118. Il consigliere regionale Francesco Pitaro: "Presto un incontro al Dipartimento salute"
L'avvocato Francesco Pitaro
  09 luglio 2021 16:53

“Sull’assurda vicenda del blocco delle indennità ai medici del 118, che ha portato alla dimissione degli stessi e quindi compromesso l’efficienza delle prestazioni sanitarie emergenziali delle provincie di Catanzaro e Crotone, si intravede uno spiraglio di luce. Il direttore generale del Dipartimento salute Giacomo Brancati, convocato dal commissario Longo, si è impegnato a riunire subito dopo il 22 luglio un tavolo al quale invitare tutte le parti essenziali per raggiungere in tempi rapidi un esito finale positivo”.

Ad annunciarlo è il consigliere regionale Francesco Pitaro che aveva già sottolineato l’urgenza dell’incontro il 26 maggio con un’istanza e poi con un’interrogazione al presidente Spirlì inoltrata il 2 luglio. Commenta Pitaro: “Si spera sia la volta buona per sbrogliare una problematica che, vista l’assenza dei medici sulle ambulanze, sta mettendo a serio rischio la salute dei cittadini oltre che ledere il diritto dei medici dell’emergenza sanitaria territoriale ad avere una retribuzione equa".

Banner

"L’articolo 29 dell’Accordo Integrativo Regionale, erroneamente interpretato dalle ASP di Catanzaro e Crotone le quali hanno disposto il blocco delle indennità - conclude il consigliere regionale - deve essere modificato in fretta se si vuole ripristinare l’efficacia di un servizio primario ed essenziale, quindi scongiurare eventi gravi e drammatici”.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner