Bob Fest 2024, tra i protagonisti anche il pizzaiolo napoletano Raffaele Bonetta

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Bob Fest 2024, tra i protagonisti anche il pizzaiolo napoletano Raffaele Bonetta

  28 giugno 2024 09:28

Domenica 30 giugno Raffaele Bonetta tra gli oltre 150 professionisti della terza edizione del Bob Fest 2024 di Catanzaro tra gastronomia, cultura e beneficenza nello splendido Museo e Parco Archeologico Nazionale di Scolacium.

Un evento dal cuore benefico, parte del ricavato della serata sarà, infatti, destinato alla ricerca contro il cancro, che mira a valorizzare la Calabria quale prestigiosa meta enogastronomica. Un impegno per una giusta causa non nuovo per Bonetta, da sempre pronto ad impegnarsi in prima persona nel nome della solidarietà.

Banner

Oltre al “Gran Sacerdote degli Impasti”, appellativo  con il quale è conosciuto Raffaele Bonetta, attesi da tutta Italia chef, pizzaioli, pasticceri, street fooder, vignaioli, bartender, ma anche produttori locali e ospiti per talk e interviste organizzati in spazi culturali dedicati tra arte, musica e intrattenimento. Una serata speciale, quella del 30 giugno, alla quale Bonetta parteciperà da protagonista preparando una sua specialità che stupirà quanti la assaggeranno per la fragranza dell'impasto e l'equilibrio dei sapori.

Banner

Banner

Il buon cibo, dunque, quale filo conduttore di una due giorni che diventa uno straordinario strumento di aggregazione e convivialità legato alla passione e alla professionalità dei tanti partecipanti tutti uniti da un nobile scopo nel segno della prevenzione e della salute. Il Bob Fest nasce, infatti, come iniziativa benefica e con l’intento di destinare parte del ricavato all'AIRC, Fondazione di ricerca sul cancro, ed è partner dell’evento fin dalla prima edizione.

Appuntamento, quindi, per domenica prossima alle ore 19.00 a Borgia al Museo e Parco Archeologico Nazionale di Scolacium all'interno del quale saranno dislocate le diverse aree food e beverage. Il palco centrale, alle spalle della Basilica, sarà il fulcro dell’intrattenimento tra masterclass, musica e talk show. Il giorno successivo il festival proseguirà a Curiga nella favolosa Tenuta delle Grazie per una serata di gala con cena esclusiva a posti limitati, che vedrà ospiti d’eccezione tra chef stellati e cuochi contemporanei.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner