Bonifica Sin Crotone-Cassano-Cerchiara, Rapani: "Errigo porterà a conclusione gli interventi"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Bonifica Sin Crotone-Cassano-Cerchiara, Rapani: "Errigo porterà a conclusione gli interventi"
Ernesto Rapani
  15 settembre 2023 15:28

«A marzo scorso avevo dichiarato che la nomina del commissario straordinario per sito di interesse nazionale di Crotone-Cassano-Cerchiara, avrebbe impresso la definitiva svolta nell’azione di bonifica. La nomina affidata al generale di brigata della Guardia di Finanza, Emilio Errigo, da parte del Presidente del Consiglio dei ministri, Giorgia Meloni, su proposta del Ministro dell’ambiente e della sicurezza energetica, Gilberto Pichetto Fratin, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, Giancarlo Giorgetti, certifica la volontà di portare a compimento quegli interventi».

È quanto dichiara il senatore di Fratelli d’Italia e componente della commissione Giustizia, Ernesto Rapani.

Banner

 

Banner

«Il generale Errigo resterà in carica per due anni e concluderà un’azione che dura ormai da troppi anni nelle quattro aree industriali che insistono nel comune di Crotone, la ex Fosfotec, la ex Agricoltura, l’ex discarica di servizio di Farina Trappeto ed l’ex Sasol-Kroton Gres 2000 Industrie ceramiche. Al neo commissario straordinario spetterà il compito di accelerare la progettazione degli interventi di bonifica e riparazione del danno ambientale nei sito di interesse nazionale e per questo il ministero dell’Ambiente – spiega il parlamentare – ha stanziato ulteriori risorse pari a quasi 31 milioni di euro. Certo che saprà raggiungere gli obiettivi prefissati, all’alto dirigente, che ricopre anche l’incarico di commissario straordinario dell’Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente della Calabria e vanta un curriculum di tutto rispetto, auguro buon lavoro»

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner