Calabria in tavola. Il tortino di alici al forno: un piatto povero e semplice, ma ricco di tradizioni marinare

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Calabria in tavola. Il tortino di alici al forno: un piatto povero e semplice, ma ricco di tradizioni marinare

  07 agosto 2021 10:36

di GIANPIERO TAVERNITI

In estate, un tempo le nostre nonne, preparavano sempre il classico tortino di alici al forno. Un piatto povero, ma ricco di gusti, di quel mix d'ingredienti di mare e terra che contraddistingue la cucina mediterranea.

Banner

Un piatto dei poveri, visto che la classica alice o acciuga, non era solo privilegio nobiliare, ma la si poteva comprare nei vivacissimi mercati rionali del pesce o addirittura dai direttamente pescatori che ancoravano i loro pescherecci o meglio le loro paranze, per poter vendere il loro pescato che il mar Jonio garantiva  sempre.

Banner

Banner

Un pesce semplice che contiene un basso contenuto calorico e un'elevata quantità  di grassi polinsaturi a lunga catena, ideale per i soggetti che soffrono di malattie cardiovascolari. Sono svariati gli impieghi in cucina,come nella conservazione, ma la loro esaltazione del gusto, va nella direzione della frittura, con la solita e immancabile strizzata di limone, appena fritte e salate. Per una ricetta più salutare, le si possono preparare al forno nel classico tortino,dopo averle lavate bene,ripulite dalle interiora ed averle private dalla lisca,le si lavano ulteriormente, lasciandole asciugare ben bene.Procuratevi un tortino circolare, cospargetelo di olio d'oliva sul fondo, cominciando a comporre il primo strato di alici, dopo averlo completato distribuite omogeneamente del pane grattugiato, del pecorino calabrese grattugiato (o ricotta salata crotonese), qualche pezzetto di aglio e prezzemolo, dell'organo un pizzico di sale ; alla fine del primo strato schizzate dell'aceto rosso di vino e un filo d'olio.

Potete comporre diversi strati, a secondo del tortino che avete a disposizione, dopo aver completato la stesura del pesce, infornate il tortino per 25 minuti a 180/190 C°, quando notate la doratura del pesce e del pane ,potrete sfornarlo.Un mix di gusti e aromi di mare e terra,una delizia ,un secondo piatto da gustare, caldo o freddo, con l'immancabile strizzata di limone finale.Un piatto povero e semplice, ricco di tradizione Identitaria marinara di un tempo che le nostre nonne, preparandocelo hanno voluto tramandare e che oggi torna sulla tavola ,nella migliore esaltazione e rivalutazione nei ricordi e nell'identita di tanta gente di Calabria che popola le circa 800 km di meravigliose coste. 

Ingredienti per 8 persone 

-1200 gr.di alici di taglia media
-200 gr.pane grattugiato 
-50/60 gr.di pecorino calabrese grattugiato 
-olio extra vergine di oliva q.b.
-prezzemolo 
-origano 
-2 spicchi d'aglio

Buon appetito e buona estate in Calabria.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner