Campionato italiano Cadetti 2022, medaglia di bronzo per la catanzarese Chiara Castiello

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Campionato italiano Cadetti 2022, medaglia di bronzo per la catanzarese Chiara Castiello

Tutto pronto per la prossima trasferta internazionale di Chiara Castiello alla Cadet European Cup 2022 in Croazia, nel prossimo fine settimana

  07 marzo 2022 15:16

Chiara Castiello, atleta dell’Asd Accademia Arti Marziali Lamezia fondata nel 1974 e diretta dal Maestro Benemerito Enzo Failla, conquista la medaglia di bronzo al Campionato Italiano Cadetti 2022 nella categoria fino a 63 kg. Alla massima competizione nazionale per la classe Under 18, che si sono svolte domenica 6 marzo nel Palazzetto dello Sport Fijlkam “PalaPellicone” di Ostia, erano iscritte 48 atlete in rappresentanza di quelle più forti che avevano superato le difficili qualificazioni regionali.

“Con la vittoria sulla friulana Castellani per ippon (punto pieno e vittoria prima dello scadere del tempo) la gara inizia bene per la forte atleta lametina, attualmente al terzo posto della  ranking list nazionale che rappresenta il totale dei punti accumulati in tutte le competizioni nazionali e internazionali affermano dall’Asd Accademia Arti Marziali Lamezia - La cadenza della competizione evidenzia il buon stato di forma di Chiara che, pur penalizzata da un allenamento a singhiozzo a causa della nota emergenza sanitaria, dimostra carattere e decisione. La gara prosegue con l’incontro che la vede opposta alla ligure Giorgia Piaggio della Società Pro Recco che dopo poco le deve cedere il passo, aprendo le porte ai quarti di finali. In semifinale, carica e determinata, Chiara supera con autorità la forte atleta Giulia Rossolato della Polisportiva Montereale Pordenone. La semifinale con Giorgia Sibilla della Società Akiyama Torino, una delle più forti atlete della categoria, segna un momento di difficoltà che, per questo, vede sfumare la finale per una sconfitta dovuta solo ad una somma di penalità per piccole irregolarità nella gestione dell’incontro. Il momento è però solo di minimo impatto psicologico perché, dopo aver ascoltato consigli tecnici e riacquistato il giusto equilibrio psicofisico, la Castiello affronta con grande spessore agonistico e con successo una finale per il terzo posto che la vede confermata sul podio così come avvenne nel 2021. Grande soddisfazione per il tecnico Enzo Torcasio, accompagnatore ufficiale e facente parte dell’Accademia da quasi quarant’anni, e per il padre di Chiara, Gennaro Castiello, che è anche valente Arbitro di Judo, anch’esso presente alla gara. Il Maestro Enzo Failla fa sapere che sono già in atto i preparativi per la sua storica Società che nel 2024 festeggerà i 50 anni dalla sua fondazione e che suggella un ottimo inizio di attività di questo nuovo anno, preparando la prossima trasferta internazionale di Chiara Castiello alla Cadet European Cup 2022 in Croazia nel prossimo fine settimana”.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner