Cantiere metropolitana di superficie a Catanzaro, il consigliere Praticò e i residenti di Santa Maria hanno incontrato il direttore dei lavori

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Cantiere metropolitana di superficie a Catanzaro, il consigliere Praticò e i residenti di Santa Maria hanno incontrato il direttore dei lavori
Ezio Praticò
  17 dicembre 2021 12:29

Un ampio e proficuo confronto, promosso dal consigliere comunale Ezio Praticò in collaborazione con l’associazione “I devoti”, è servito a pianificare una serie di misure finalizzate a diminuire i disagi di chi risiede nelle zone interessate dai lavori per la metropolitana di superficie nel quartiere Santa Maria.

Il consigliere, i componenti dell’associazione e un’ampia delegazione di cittadini, ne hanno infatti discusso nella serata di giovedì 17 dicembre con il direttore dei lavori della metropolitana Domenico Angotti.

Banner

Il confronto è stato incentrato, soprattutto, sulla necessità di accelerare alcuni lavori,  e prevedere delle migliorie per la viabilità alternativa, dal momento in cui via Santa Maria verrà chiusa al traffico nel mese di gennaio.

Banner

L’intesa raggiunta con il direttore dei lavori riguarda la riqualificazione del manto stradale di via Liguria, individuata come strada alternativa per il traffico veicolare, e la creazione, per quanto possibile, di doppi turni di lavoro per ridurre i tempi di chiusura di via Santa Maria.

Banner

“La volontà condivisa di limitare i disagi – ha sottolineato Praticò – ha consentito di raggiungere un accordo che armonizzi la necessità di proseguire senza intoppi la realizzazione di un’infrastruttura fondamentale per il capoluogo e, allo stesso tempo, salvaguardare le legittime esigenze dei residenti di un quartiere densamente popolato e molto frequentato come Santa Maria. A nome di tutti i cittadini coinvolti, ringrazio l’ingegnere Angotti per la sensibilità e disponibilità dimostrate”.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner