"Capisci": la crotonese Antheo canta i rapporti complicati e la rinascita nel suo singolo d'esordio

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images "Capisci": la crotonese Antheo canta i rapporti complicati e la rinascita nel suo singolo d'esordio

  26 maggio 2021 09:05

di CLAUDIA FISCILETTI

Inizia oggi il viaggio di Antheo, nome d’arte di Roberta Bevilacqua, nel mondo della musica con l’uscita del suo singolo d’esordio “Capisci”, un brano dal genere pop/indie che è disponibile sulle principali piattaforme streaming e il cui video è visibile su Youtube.

Banner

Banner

Antheo (@robertabevilacqua_antheo-Antheo), classe 1996, nata a Cotronei, divide la sua vita tra gli studi per la specialistica in Lingue e Letterature Moderne all’Unical, e il perseguimento del suo sogno fatto di pentagrammi e parole, che è iniziato quando nei mesi scorsi, ha firmato il suo contratto con l’etichetta Rising Time, che ha prodotto anche il brano uscito oggi.

Banner

“Il singolo parla dell’impossibilità di vivere dei rapporti sereni e felici perché si è influenzati da un’esperienza passata particolarmente brutta”, così Antheo spiega le radici su cui si fonda “Capisci”, che vuole essere espressione di uno stato d’animo che rappresenta l’impossibilità di lasciarsi andare ma, allo stesso tempo, vuole fare da monito: dopo ogni periodo difficile c’è sempre l’occasione per rinascere e per fare cose positive come, appunto, scrivere una canzone. La rinascita è anche presente nel nome d’arte che Roberta ha scelto per intraprendere la sua carriera musicale: “Antheo è un verbo che deriva dal greco antico e significa ‘fiorisco’, l’ho scelto proprio perché indica lo sbocciare, il rinascere, non solo musicalmente ma anche personalmente”.

Inspirandosi alla musica indie delle cantautrici italiane, quali Levante, Margherita Vicario e Mara Sattei, Antheo ammette che il processo creativo, per lei, non è stato sempre lo stesso nel corso degli anni: “Ho sempre scritto, però intendevo la scrittura come qualcosa di molto personale che serviva a me stessa per razionalizzare ciò che mi succedeva, per questo ‘Capisci’ è una canzone così intima. Oggi, invece, tendo a voler comunicare con la musica i temi che mi stanno particolarmente a cuore”.

E, sulla passione per la musica, afferma: “Non so quando è nata precisamente perché c’è sempre stata, sin da quando avevo 3 anni”, una passione che poi è stata coltivata con lezioni di canto e con Antheo che ha studiato la chitarra, anche da autodidatta.

‘Capisci’ segna l’esordio musicale per la giovane cantante di Cotronei che, però, guarda già al futuro: “Spero di continuare a lavorare con la mia musica e di poterla portare in giro per farla ascoltare a più persone possibili”, per quanto riguarda i progetti futuri conclude: “Ci sarà un altro singolo e tante altre idee che saranno realizzate”.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner