Carenza idrica a Isola Capo Rizzuto, la Prefettura al Codacons: “Predisposta attività di controllo”

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Carenza idrica a Isola Capo Rizzuto, la Prefettura al Codacons: “Predisposta attività di controllo”

  25 agosto 2021 23:41

Emergenza idrica a Isola Capo Rizzuto: dopo la sollecitazione del Codacons, la prefettura di Crotone ha risposto all’associazione: “La Prefettura ha indetto alcune riunioni con gli enti preposti per predisporre una intensa attività di contrasto ai prelievi irregolari di acqua denunciati da Sorical”. 

Nelle scorse ore il Codacons aveva chiesto l’invio dell’esercito e la rimozione di sindaco e prefetto per “manifesta incapacità”. 

Praialonga ancora senz’acqua: il Codacons invoca l’esercito e chiede la rimozione di sindaco e prefetto

Banner

La prefettura inoltre ha risposto piccato alla richiesta di invio di autobotti del Comando provinciale dei Vigili del Fuoco: “Non ce ne sono abilitate al rifornimento di acqua potabile”.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner