"Carrefour" nella bufera, anche a Crotone si allunga l'ombra del licenziamento

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images "Carrefour" nella bufera, anche a Crotone si allunga l'ombra del licenziamento
carrefour squillace
  17 ottobre 2019 16:07

di PAOLO CRISTOFARO

Ancora una storia di difficoltà sul lavoro, di impiegati senza tutele, di attività che chiudono. Dopo la vicenda che, qualche mese fa, aveva coinvolto il supermercato "Carrefour" di Squillace Lido - con circa 30 dipendenti licenziati e con arretrati da pagare - un episodio analogo, sempre legato alla gestione Perri, si è verificato a Crotone. Ben 52 dipendenti dello storico punto vendita "Carrefour" licenziati addirittura con un semplice messaggio su Whatsapp, fatto pervenire tramite il direttore del centro crotonese, che avrebbe riferito di ferie forzate e di una quasi certa procedura di licenziamento. Pare che il punto vendita in questione, già da diverso tempo avesse difficoltà e ricevesse pochissimi rifornimenti di prodotti. Tanta rabbia, preoccupazione e disperazione da parte degli impiegati - diversi dei quali cinquantenni - che si trovano improvvisamente senza un lavoro, con famiglie e spese a carico, senza nessun supporto.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner