Catanzaro. Acqua sporca a Giovino e Lido, Longo: "Il depuratore funziona correttamente, cause da cercare altrove"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro. Acqua sporca a Giovino e Lido, Longo: "Il depuratore funziona correttamente, cause da cercare altrove"

  29 luglio 2021 13:24

Dichiarazione dell’assessore ai Lavori pubblici Franco Longo:

“Il depuratore di Verghello funziona correttamente e non ha fatto registrare alcun problema. Di conseguenza, l’acqua sporca che, purtroppo, è stata riscontrata negli ultimi giorni anche negli specchi di mare di Lido e Giovino non è causata da malfunzionamenti dell’impianto. Le cause vanno quindi ricercate altrove. Nella struttura, dove vengono eseguiti ciclici controlli da tutti gli organi preposti, dunque non solo dal Comune, ad oggi non si è mai verificata nessuna anomalia. Nessun problema, ancora, nell’ultimo sopralluogo effettuato nella mattinata di giovedì 29 luglio: tutti i parametri sono nella norma e negli scarichi l’acqua che viene trattata attraverso un processo denominato di clorazione risulta pulita. Tale processo consiste nella disinfezione delle acque di scolo tramite il dosaggio di ipoclorito che viene utilizzato proprio per eliminare l’eventuale presenza di batteri.

Banner

Voglio ricordare che nel mese di giugno l’amministrazione aveva realizzato, per evitare problemi fra luglio e agosto, alcuni importanti lavori di efficientamento dell’impianto che sono consistiti nella bonifica della vasca primaria, nel rifacimento degli ispessitori e delle tubazioni della linea fanghi. Interventi costati 345mila euro di fondi regionali.

Banner

Accanto a queste necessarie operazioni, sempre su input e con l’apporto determinante del sindaco Abramo, l’amministrazione sta procedendo con l’iter di gara per la realizzazione di un nuovo impianto di depurazione prevedendo anche un possibile spostamento del sito nell’area di Germaneto”.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner