Catanzaro. Approvato in Commissione il regolamento per gli stalli auto dei diversamente abili

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro. Approvato in Commissione il regolamento per gli stalli auto dei diversamente abili
Rosario Lostumbo, presidente della quarta commissione consiliare del Comune di Catanzaro
  07 giugno 2021 14:28

La commissione consiliare Politiche sociali presieduta da Rosario Lostumbo ha approvato il regolamento per gli stalli della sosta auto delle persone diversamente abili. “L’iter burocratico era fermo da diversi anni”, ha sottolineato il presidente della commissione evidenziando come “in questo modo la politica ha sanato un vulnus venendo incontro alle legittime esigenze di una delle fasce più svantaggiate della popolazione”.

Il documento dovrà ora essere approvato dal Consiglio comunale, che ne discuterà “nella prima riunione utile”. Lostumbo ha anche rimarcato il lavoro svolto dalla commissione, che ha sintetizzato le varie bozze di regolamento che circolavano da anni, correggendo ciò che non andava e adeguando il testo alla situazione in vigore.

Banner

“Grazie a questo nuovo regolamento il soggetto diversamente abile che richiederà il pass per la sosta della propria auto, se in possesso dei necessari requisiti, che sono adesso indicati nel documento comunale, potrà chiedere anche uno stallo personalizzato”, ha aggiunto il presidente dell’organismo consiliare.

Banner

“Subito dopo l’approvazione in Consiglio – ha concluso – l’amministrazione provvederà a controllare tutti i pass e gli stalli per la sosta auto dei diversamente abili, concessi in passato e probabilmente mai verificati, così da mettere ordine nel settore e dare un’altra e positiva risposta alla cittadinanza. Dopo tante segnalazioni da parte dei catanzaresi, tante legittime lamentele e richieste di intervento, si sta per mettere fine a una situazione incresciosa garantendo, al capoluogo, un regolamento moderno, funzionale ed efficace”.

Banner

Alla riunione presieduta da Lostumbo hanno partecipato i consiglieri Amendola, Consolante, Costa, Manuela Costanzo, Gallo, Gironda, Rosario Mancuso, Praticò, Procopi, Riccio, Sestito, Talarico e Ursino.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner