Catanzaro. Musica e parole della "Beat generation": sabato 6 al Museo del Rock un appuntamento con i poeti della rivoluzione giovanile

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro. Musica e parole della "Beat generation": sabato 6 al Museo del Rock un appuntamento con i poeti della rivoluzione giovanile
Ferlinghetti e Kerouac
  04 novembre 2021 16:42

Un appuntamento che torna a far respirare l’aria di uno dei più importanti luoghi della cultura catanzarese. “Parole e musica della beat generation” sarà il punto di ripartenza del Museo del Rock di Catanzaro. Sabato 6 novembre, alle ore 18:00, le letture di Salvo Venuto di alcune poesie di Lawrence FerlinghettiAllen GinsbergGianni MilanoAldo Piromalli e di alcuni brani di “On the road” di Jack Kerouac, unitamente alle canzoni di artisti simbolo di un’epoca indimenticabile come Bob DylanJefferson AirplaneGrateful DeadCanned HeatThe Rolling Stones, tra gli altri.

«Da tempo attendevamo questa ripresa dei nostri appuntamenti. La pandemia ci ha privati di proseguire un percorso culturale importante. Anche se la riapertura definitiva del Museo del Rock dovrà essere stabilita, il nostro intento è quello di riprendere un discorso interrotto. Questa settimana si parlerà dei poeti della generazione beat e di cosa l’ha originata. Un appuntamento unico e nuovo per la nostra città». Queste le parole del deus ex-machina del Museo, Piergiorgio Caruso.

Banner

Movimento sociale e letterario americano, la beat generation nasce in America alla fine della seconda guerra mondiale grazie ad artisti che facevano parte delle comunità bohémien come il North Beach a San Francisco, il Venice West a Los Angeles e il Greenwich Village di New York. I poeti beat hanno cercato di trasformare la poesia in una espressione di esperienza vissuta. Le loro letture venivano effettuate in quelle che posso essere definite vere roccaforti di quel movimento come il Coexistence Bagel Shop e la libreria City Lights di Lawrence Ferlinghetti entrambi situate a San Francisco.

Banner

Dalla letteratura, alla poesia, dalla musica alla danza e alla pittura, la beat generation ha ispirato numerose forme d’arte. Intervallate dalle scelte musicali di Piergiorgio Caruso, le letture di Salvo Venuto ci faranno entrare in un mondo che ha influenzato il nostro modo di vivere.

Banner

Il Museo del Rock si atterrà alle misure disposte dalle autorità nazionali in ordine all’emergenza pandemica consentendo l’ingresso esclusivamente agli spettatori in possesso del Green Pass e fino ad esaurimento dei posti consentiti pari a metà della capienza. E’ consigliabile effettuare la prenotazione ai numeri 379.1718376 o 338.4957319.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner