Catanzaro, Caligiuri raggiunto da provvedimento disciplinare dal PD: "Resto accanto a Valerio Donato"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro, Caligiuri raggiunto da provvedimento disciplinare dal PD: "Resto accanto a Valerio Donato"
Maurizio Caligiuri
  22 aprile 2022 22:46

di ENZO COSENTINO

Maurizio Caligiuri, esponente del PD catanzarese, è il destinatario del provvedimento adottato dal Presidente della Commissione provinciale del Partito e che prevede la immediata sospensione dal Partito. Il motivo? Caligiuri, insoddisfatto di come il suo partito abbia chiuso la vicenda della candidatura a Sindaco “incoronando” il prof. Nicola Fiorita (“un non iscritto al Partito – ci dice - ma benedetto da Boccia, Irto, Alecci, Mammaoliti, Celia, Giampà e la Iemma).

Banner

Aggiunge Maurizio Caligiuri, che ha risposto a tono alla missiva del Presidente Mazzei: “La mia coerenza politica nella militanza nel Pd e per l’interesse anche della mia Città mi ha spinto e motivato ad affiancare il prof. Donato Valerio, un iscritto al Pd, un qualificato professionista, un convinto democratico nella sua corsa a Palazzo de Nobili per governare Catanzaro proponendo un programma con idee innovative e la formazione di una Giunta di alto livello. Se questo è per il mio Partito un peccato facciano come vogliono. Io resto con Valerio Donato.” Nessun ripensamento, come era del resto prevedibile, da parte di Caligiuri più che mai convinto che il PD è messo male quanto a composizione della lista con 32 nominativi, espressione doc della Città : “Sarà difficile che il Pd catanzarese riesca a trovare elementi tutti di Catanzaro. Riempirà con elementi presi anche in provincia. Non si sarebbe verificata un eventualità del genere che non fa certo merito alla dirigenza del mio Partito, candidando Valerio Donato. Ribadisco il “mio partito” perché non sarà una lettera, una ammonizione una espulsione pretestuosa a cancellare, annullare tutto il mio lavoro fatto con umiltà ma con tanto entusiasmo e passione politica nell’interesse del Pd catanzarese.”

Banner

Potrebbe chiudersi qua la vicenda Caligiuri- PD. Chissà!

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner